La madre gli nega i soldi per la droga, lui la colpisce al volto

06/07/2017   16:40

ZAGAROLO – Ha trentaquattro anni ed è di Zagarolo, dove vive con la madre, l’uomo arrestato dai Carabinieri. Secondo le accuse, l’uomo, con diversi problemi per droga da alcuni anni, avrebbe preso a pugni la donna cinquantottenne, perché lei si è rifiutata di dargli i soldi per la dose quotidiana. Perciò lui, in piena crisi d’astinenza, sarebbe uscito di casa con l’intento di recarsi da sua sorella, sempre alla ricerca dei soldi.


Ma la madre è riuscita a dare l’allarme e i carabinieri sono riusciti ad arrestare l’uomo nell’appartamento della giovane, per fortuna rimasta incolume dopo un’aggressione verbale. Ora il trentaquattrenne zagarolese dovrà rispondere di estorsione aggravata.

.