Dante a Radio Maria. Conduce uno zagarolese

04/10/2017   13:05

Dall’8 ottobre, ogni seconda domenica del mese, Radio Maria trasmetterà una lectura Dantis di circa un’ora e mezza. Fra i tanti luminari della letteratura italiana, l’onore di condurre il programma spetterà al Professor Antonio Fiorito, dantista di fama e già collaboratore con gli ambienti ecclesiastici nella divulgazione di Dante e del suo rapporto con la fede.
Fiorito è apprezzato per i suoi studi approfonditi intorno alla figura dantesca e il pensiero politico-religioso del suo tempo. È noto per i suoi libri e per i suoi articoli grazie ai quali riesce a mettere in luce anche gli aspetti meno sondati dell’impatto che la letteratura dantesca ha avuto nella società di ogni tempo, rispondendo alle domande che il Sommo Poeta è in grado di lasciar scaturire dalle nostre riflessioni e riuscendo a soddisfare perfino le curiosità popolari. Citiamo ad esempio: “Ma Dante ci credeva nell’astrologia?” o le considerazioni su Dante ripreso anche dal mondo dell’arte e delle immagini.
Antonio Fiorito è nato a Napoli nel 1942 ma vive a Zagarolo. Ha tenuto molte lezioni su Dante, ai Castelli Romani e Prenestini, nel resto del Lazio e in altre città italiane.



Lo ricordiamo impegnato con le iniziative culturali promosse dalle associazioni del nostro territorio e da Comunione e Liberazione in occasione dell’”Anno della Fede”. Ma ora, al suo debutto radiofonico con un programma tutto suo, darà modo a tutti gli ascoltatori di Radio Maria di avvicinarsi a Dante, sia con gli occhi dei suoi conoscitori sia con quelli dei profani.
Lo farà anche dialogando, perché il programma – che andrà in onda dalle 18.00 alle 19.25 – permetterà a chi è sintonizzato sull’emittente di telefonare (a partire dalle 19.00) per porgere delle domande in diretta.

.