Arriva il nuovo volume di Asterix

08/10/2017   19:20

«Asterix e la corsa d’Italia» è il titolo della trentasettesima avventura a fumetti dei Galli inventati da Albert Uderzo e René Goscinny.
In Italia il volume uscirà il prossimo 26 ottobre e in Francia uscirà il 19 (per le pubblicazioni Hachette). Sarà pubblicato in oltre 20 lingue in tutto il mondo e raggiungerà una prima tiratura di 4 milioni di copie. Finora le avventure di Asterix hanno venduto 370 milioni di copie e sono stata tradotte in 110 lingue.
Dopo «Asterix e i Pitti» e «Il papiro di Cesare», Asterix e Obelix ritornano in un nuovo volume firmato da Jean-Yves Ferri e Didier Conrad, eredi della mitica coppia Uderzo-Goscinny.
«Asterix e la corsa d’Italia» porta alla scoperta dell’Italia antica. Il dittatore Giulio Cesare finisce nei guai quando decide di conquistare tutti i territori della penisola. Allora Asterix, grazie ad una corsa rocambolesca, attraverserà lo stivale in lungo e in largo per avvertire Etruschi, Veneti, Osci, Messapi e pugliesi delle intenzioni di Cesare.
Nel 50 a. C., l’anno in cui è ambientata la storia, Giulio Cesare ha in mente di conquistare l’Italia per unificarla. Nella realtà sappiamo com’è andata a finire. E nel fumetto, come finirà?
Quel che possiamo dire per non rovinare la sorpresa è che ci sarà tanto da ridere.