Zagarolo, agli arresti coniugi rapinatori

12/10/2017   19:00

Lui, 29 anni, lei, 27, sono sposati e molto innamorati. Entrano in gioielleria perché lui vuole regalare a lei dei gioielli. Con le loro effusioni da colombi innamorati distraggono i commessi e mettono a segno il colpo. Non vi stiamo raccontando la storia di Bonnie e Clyde ma quella dei coniugi ladri che li imitano benissimo. Infatti la storia che vi raccontiamo è accaduta ieri.
La coppia di sposi rapinatori è italiana, di Zagarolo. Si trovavano in una gioielleria del quartiere romano di San Giovanni per tentare l'ennesimo furto, ma la polizia, sulle loro tracce già da tempo, li ha fermati. Ora la coppia potrà fare una seconda luna di miele agli arresti domiciliari. I due, recidivi, avevano già rapinato una gioielleria della zona San Giovanni lo scorso marzo. Il loro bottino fu di 15 mila euro, ma all'epoca non furono presi. Questa volta invece sono stati inchiodati dalle riprese delle telecamere di sicurezza del negozio e il Gip ha potuto notificare finalmente il loro arresto. Finisce così la storia dei Bonnie e Clyde di Zagarolo.