Rissa armata tra fazioni a Palestrina

14/10/2017   12:46

Una lite per futili motivi è sfociata in una rissa con bastoni e coltelli. È accaduto qualche giorno fa in un bar del centro di Palestrina dove alcuni extra comunitari e due giovani prenestini sono venuti alle mani. I Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia Carabinieri, unitamente ad un equipaggio del Radiomobile, sono intervenuti per fronteggiare la situazione, dopo aver ricevuto numerose segnalazioni da parte di passanti spaventati. Coinvolti nella violenta lite armata tutti maggiorenni già noti alle forze dell’ordine per vari precedenti giudiziari. I Carabinieri hanno disarmato i violenti e diviso le due fazioni.


Alcuni di loro sono stati condotti in caserma, gli altri, feriti, all'ospedale.
I fermati, dopo la convalida davanti al G.I.P del Tribunale di Tivoli, sono stati colpiti da ordinanze di misure cautelari: per alcuni è scattato il divieto di dimora nel Comune di Palestrina, per altri l'obbligo di firma.
 

.