Sviluppo Territoriale: finanziamenti pubblici per cittadini, imprese, onlus e lavoro

19/10/2017   09:59

CIAMPINO - Lo scorso 15 ottobre si è svolto il workshop di presentazione del“PST – Programma di Sviluppo Territoriale”, che ha visto la presenza delle autorità comunali ciampinesi e del Presidente della Commissione Bilancio della Regione Lazio on. Simone Lupi. L’adesione al PST del Comune di Ciampino consentirà ai cittadini di essere informati e supportati nell’accesso ai fondi messi a loro disposizione attraverso nuovi bandi. Lo scopo del PST è la crescita socio-economica, che passa anche attraverso misure per lo sviluppo delle attività produttive e dell’occupazione. Dalla discussione sono emersi argomenti come l’importanza che assumono gli strumenti di finanziamento per lo sviluppo e la crescita di tutti i settori e l’utilità e l’efficacia degli strumenti di comunicazione messi a disposizione dei cittadini attraverso internet e in particolar modo per mezzo del sito del Comune e le sue pagine sui social network.
Il Sindaco Terzulli ha portato l’attenzione sulla grande opportunità rappresentata dalla voce “finanziamenti pubblici” sul sito del Comune. A tali finanziamenti possono accedere aziende e associazioni no profit, imprenditori, commercianti e persone fisiche che, attraverso una semplice registrazione, possono restare costantemente informati sull’iter delle loro richieste o sulle novità riguardanti le misure messe in atto per lo sviluppo e la crescita delle città.
Al convegno, moderato da Gabriella Sisti (Assessore alle attività produttive), hanno partecipato oltre 150  operatori industriali commerciali e di associazioni non profit, oltre al Presidente del Consiglio Marcello Muzi, la consigliera Anna Maria Perinelli, i consiglieri delegati Alessandro Savi, Cristina Nuzzo, Luca Peroni, oltre agli assessori Andrea Perandini e l’assessore Emanuela Colella, i vertici dell’ASP Engst, Navatta, Salvucci. Con loro anche il dirigente al settore economico Ada Gara e la Funzionaria Maria Pisaturo.  Peppino Bonanno (amministratore del S.A.P.  Società Sportello Attività Produttive) in un lungo intervento di 5 ore, ha illustrato  tutto il funzionamento del PST e come accedere alle agevolazioni finanziarie messe a bando a vari livello di governo: Europeo, Nazionale , Regionale , Provinciale , Camerale, dei G.A.L., dei G.A.C. e delle varie fondazioni esistenti
Un’opportunità da cogliere.