Castello Theodoli di Sambuci apre con la Festa della Polenta

21/10/2017   17:58

Per coloro che saranno a Sambuci il 28 e il 29 ottobre prossimi, il paese disteso nella valle dell’Aniene organizza una gustosissima Festa della Polenta. L’evento è curato dall’associazione “Sambuci da gustare e… non solo” ed ha ottenuto il patrocinio comunale.
Sarà una festa che rievocherà sapori tradizionali e storia. Nel giardino dell’antico Castello Theodoli si potrà gustare la polenta accompagnata dalle tipiche spuntature di maiale al sugo e da altri prodotti locali.
Per gli appassionati di storia dell’arte ci saranno un corteo storico e la possibilità di visitare il castello, eccezionalmente aperto per i giorni della sagra.
Castello Theodoli è una piccola bellezza nascosta del paese alle porte di Roma. Costruito in varie fasi, fu eretto tra il XIII e il XVII secolo. La facciata nord, quella che si affaccia su Piazza della Corte, rivela infatti questa stratificazione attraverso la presenza di due corpi: uno medievale, uno rinascimentale. Comprende un salone e naturalmente un giardino bellissimo.
Al suo interno ci sono affreschi molto importanti che rievocano non solo i fasti della famiglia Astalli, ma le opere del Tasso, scene tratte dalla Bibbia e dal mito greco. Ci sono i soffitti dipinti da Romano de’Fiori nell’800 e quattro busti pregiati. Di Romano de’ Fiori è il soffitto di legno realizzato per palazzo Theodoli a Roma, che qui venne trasportato e riadattato nel 1883.
Ma se la gola vuol goder quanto l’occhio, sappiate che gli stand gastronomici aprono alle 18.00 del giorno 28.
A Sambuci si arriva percorrendo l’A24 e poi l’uscita Vicovaro – Mandela oppure Castel Madama.