Morte del 27enne al pub: forse è stato un suicidio

07/11/2017   14:40

Si indaga ancora sulle cause della morte del ventisettenne di Frascati trovato in fin di vita sul tetto di un pub dopo essere caduto da un muretto sopraelevato e antistante il locale. Al momento nessuno ipotesi è da scartare, ma si fa strada quella del gesto estremo perché i familiari del giovane, di origine rumena, interpellati dagli inquirenti, avrebbero dichiarato che il loro congiunto soffriva di depressione.
Attualmente si sa che il ragazzo era salito sul tetto, da solo, e che poi è precipitato al suolo provocandosi ferite mortali.
L’incidente è avvenuto in via Ninfeo di Lucullo.
Il ragazzo è stato trovato agonizzante dai soccorritori e riverso con la faccia sul pavimento in una pozza di sangue.
La posizione del corpo, piuttosto a ridosso del muro, farebbe pensare a una caduta spontanea.
Gli investigatori hanno al vaglio alcune immagini delle telecamere della zona circostante ma stanno cercando di acquisirne di nuove, per poter ricostruire le dinamiche dell’accaduto insieme all’esame autoptico sul corpo del giovane.