Castel San Pietro Romano: borgo più bello d'Italia e pluripremiato

21/11/2017   22:25

Castel San Pietro Romano, una storia millenaria, le strade antiche, il museo diffuso, la bellezza del paesaggio, un'amministrazione comunale che ha a cuore la  valorizzazione. Così è entrato a far parte dei borghi più belli d'Italia. Il club che premia i comuni più belli e voluto dall'ANCI ha due obiettivi: censire la bellezza dei borghi italiani, collegarli a una rete di turismo di prossimità. Ma il vanto di Castel San Pietro Romano non si ferma a quest'unico riconoscimento, infatti l'osservatorio del Senato della Repubblica ha inserito Castel San Pietro Romano tra le 100 eccellenze italiane, "destinando dunque il paese ad avere una risonanza mondiale e ad attirare turisti da ogni parte del globo" , come l'assessore al turismo Fiorentini ha potuto sottolineare in conferenza stampa. Castel San Pietro Romano ha guadagnato la palma d'oro perché ha superato l'esame a pieni voti sul piano della pulizia, organizzazione, qualità della vita. Il flusso turistico è gestito al meglio, grazie ai bad and breakfast e all'agriturismo costruito coi fondi europei, grazie all'intelligenza di un sindaco, Giampaolo che ha saputo ben investire ogni euro ricevuto, sia nelle strutture ricettive sia nel restauro e della cura del centro storico. La ristrutturazione del borgo, resa possibile coi fondi europei, la raccolta differenziata, la creazione del museo diffuso, hanno permesso di raggiungere il punteggio massimo a Castel San Pietro Romano nell'assegnazione del riconoscimento di "borgo più bello d’Italia". Il percorso enogastronomico e le bellezze naturali, invece, sono due fiori all'occhiello che parlano da sé. 
Castel San Pietro Romano non è solo "pane, amore e fantasia" ma una comunità unita e volenterosa più volte lodata da un sindaco giovane e con le idee chiare. Pensate che nel centro storico, i nipoti hanno  collaborato alla ristrutturazione  delle case dei nonni, quando il restauro delle facciate dei palazzi del centro storico dovette essere radiato dal bilancio comunale. 

"Ora i risultati sono da riconfermare fra tre anni – sottolinea il Sindaco Giampaolo Nardi - con nuove strategie, a cominciare dai mercatini di Natale e il presepe artistico a  grandezza naturale, solo per enunciare i progetti immediati, perché noi non ci fermeremo". Il 17 dicembre il presidente del club verrà a consegnare la bandiera dei borghi più belli d'Italia. 
"Un traguardo raggiunto che è solo l'inizio", dice il sindaco la cui amministrazione ha lavorato per tanto tempo, allo scopo di ottenere il meritato riconoscimento.. 
Un orgoglio che viene curato in ogni aspetto, anche quello panoramico. 
Un video di presentazione delle bellezze del Borgo proiettato alla fine della conferenza indetta dal sindaco lo ha confermato: Castel San Pietro Romano è proprio incantevole.