Specchio delle mie brame, chi è il 4 zampe più bello del reame?

03/12/2017   21:45

Chiunque abbia un fido amico pelosetto ed allegro sa quanto è importante la toelettatura, non solo per gratificare l'occhio e l'estetica, ma sopratutto per il benessere del nostro amico a quattro zampe.
Per quanto riguarda il cane, Fido va lavato solo di rado, evitando di stressare troppo il manto e la cute del nostro amico, rischiando di indebolirne le difese immunitarie. Importantissimo invece è spazzolarlo quotidianamente in modo da rimuovere ed asportare il pelo morto insieme alle polveri che si depositano sul mantello nelle sue scorribande. Se l'esemplare è molto piccolo evitate il primo bagno finchè non abbia almeno sei mesi. Se fosse necessario lavarlo prima del trascorrere di questo periodo, sarà meglio adoperare uno shampoo a secco.
In ogni modo è buona norma far familiarizzare quanto prima Fido con l'acqua, in questo modo, anche crescendo, non avrà timore e si farà lavare docilmente anche con il getto di una doccia, preferibilmente tiepida. Molto spesso i nostri cani tendono a scrollarsi l'acqua di dosso. facendo il bagno anche a noi, ecco perchè è molto importante addestrare l'animale in modo che si scrolli solo al termine delle operazioni di lavaggio. Il consiglio è di premunirvi di un flacone di shampo adatto ai cani, in modo che il prodotto sia compatibile e rispettoso del ph dell'animale.


Se non intendete utilizzare la vasca, allora procuratevi un'ampia bacinella che possa contenerlo.
Programmate l'operazione bagno solo se avete a disposizione tutto il tempo necessario perchè il vostro Fido potrebbe richiedere una fase supplementare di coccole per farlo ambientare.
E' essenziale fare molta attenzione a non bagnare l'interno delle orecchie, zona molto sensibile, per scongiurare il pericolo di fastidiose otiti. Poichè le orecchie sono zona delicata, dovrete munirvi di piccoli tamponi da inserire con cautela nei padiglioni auricolari.
Attenzione alle spugne spesso ricettacolo di batteri e microbi molto aggressivi.
Curate la fase del risciacquo con grande premura e tamponate il cane con asciugamani, poi potrete usare il phon.
Ricordate che più trasformerete l'esperienza della toelettatura in un momento di gioco e condivisione e più veloce sarà l'operazione.
Buon divertimento! 

.