Don Matteo 11. Sotto il segno dell’innovazione e di nuovi personaggi

11/01/2018   16:02

Dall’undici gennaio in prima serata torna su Rai Uno Don Matteo con la sua undicesima stagione, perché come fa ricordare Nino Frassica al suo Maresciallo Cecchini nel promo natalizio, l’11 è il numero perfetto.
Questa stagione sarà all’insegna dell’innovazione perché faremo la conoscenza di nuovi personaggi mentre dovremo dire addio a volti noti come quello del Capitano Giulio Tommasi e di Lia.
Infatti Giulio si è trasferito a Roma insieme a Lia e ai bambini e Cecchini è in ansia perché è arrivato un nuovo Capitano, o meglio una “Capitana”, Anna Olivieri (Maria Chiara Giannetta), una ventiseienne dedita al dovere e all’Arma che ha dovuto lottare per affermarsi in un ambito da poco aperto alla presenza femminile, annullando in parte la propria femminilità. Anna ha una sorella di un anno più grande, che studia ancora all’università, che preferisce il divertimento allo studio e che ha reso la propria femminilità un’arma. Anna ha anche un fidanzato ed è felice di essere giunta a Spoleto, proprio per ricongiungersi con il proprio ragazzo, Giovanni Santucci (Cristiano Caccamo), un avvocato, che però grazie a Don Matteo (Terence Hill) ha scoperto di voler diventare sacerdote. Questo renderà i rapporti tra Anna e il simpatico prete difficili. Cecchini potrebbe ritrovarsi coinvolto nella disputa in quanto migliore amico di Don Matteo.
A Spoleto giunge anche un giovane appuntato, Romeo Zappavigna ( Domenico Pinelli), un ragazzo di ventiquattro anni, preciso, leale e timido che diventerà presto il preferito di Anna. Questa preferenza infastidirà il Maresciallo Cecchini, anche perché Romeo potrebbe avere un interesse sentimentale per Assuntina, la figlia del personaggio interpretato da Nino Frassica.


Un arrivo importante è quello del nuovo PM, Marco Nardi ( Maurizio Lastrico). Il magistrato ha trentacinque anni e sembrerebbe un maschilista, visto che ama fare battute contro le donne, che ritiene inaffidabili. In realtà questo comportamento è dovuto ad un doloroso evento del suo passato. Il rapporto con Anna non sarà dei migliori ma avrà una evoluzione. L’antipatia reciproca diventerà una amicizia e tra i due potrebbe sbocciare anche l’amore.
Nella vita di Don Matteo entra la sedicenne Sofia (Maria Sole Pollio). La giovane ha perso i genitori adottivi e il suo tutore ha deciso di farla trasferire da Roma a Spoleto per avvicinarla a sua insaputa alla vera madre. Don Matteo accoglierà questa ragazza difficile in canonica e cercherà di guarire le sue ferite. La vera madre di Sofia è la sua insegnante di Educazione Fisica, Rita Trevi (Giulia Fiume). La donna ha quaranta anni e giovanissima ha dovuto rinunciare a sua figlia a causa di una vicenda dolorosa. Vittima di uno stupro, dovrà imparare a perdonare e cercare di diventare una brava madre per Sofia. La ragazza conoscerà Seba (Federico Russo) , un suo compagno di scuola, la cui fidanzata Alice è in coma. Sofia aiuterà il suo amico a gestire la difficile situazione con Alice ma il rapporto tra di loro potrebbe trasformarsi in amore. Federico Russo è noto al pubblico televisivo per la sua partecipazione a serie famose come I Cesaroni e Incantesimo.
In canonica giunge anche un bambino, Cosimo (Federico Ielapi) , di soli sette anni. Il piccolo è il figlio della donna coinvolta nell’incidente in cui anni prima morì Patrizia, la figlia del Maresciallo Cecchini e la prima moglie del Capitano Tommasi. La mamma di Cosimo è ora in coma a seguito di una aggressione e per questo motivo Don Matteo ha deciso di occuparsi del bambino. Il Maresciallo Cecchini si affezionerà a Cosimo, diventando il suo mito e il suo punto di riferimento.
Non mancheranno ovviamente gli indispensabili Natalina (Nathalie Guetta) e Pippo (Francesco Scali).
Don Matteo 11 ci aspetta da domani e ci farà compagnia per tredici serate. Ci sono ottimi ingredienti per una stagione innovativa e piena di nuovi colpi di scena.
Vi lasciamo il link con i primi minuti del primo episodio e con la nuova sigla, che con rammarico prende il posto dello storico motivetto, che ci ha fatto compagnia sin dalla prima puntata, e che è entrato a far parte dell’immaginario collettivo. http://www.raiplay.it/video/2018/01/Don-Matteo-11-anteprima-primo-episodio-71b0952d-c51d-4c86-b943-9fca567d845c.html
 


Silvia Bucchi