Marino – 610.000 € per la Basilica di San Barnaba

22/02/2018   12:59

Il comitato tecnico scientifico del Ministero dei Beni Culturali (Mibact) ha approvato il DM 19 febbraio 2018 che prevede un piano di investimenti da 597.058.875 milioni di euro. Il piano attinge al Fondo Investimenti per lo sviluppo infrastrutturale del Paese istituito dalla Legge di Bilancio 2017, che risponde a una visione strategica riguardo il ruolo del patrimonio culturale nelle politiche di tutela, sviluppo e promozione dei territori. I fondi stanziati sono immediatamente disponibili per realizzare interventi di adeguamento antisismico e il restauro dei beni culturali.

Nell’ambito di Marino e i Castelli Romani i fondi sono stati destinati a vari monumenti:

MARINO – BASILICA SAN BARNABA, 610.000  € per la verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità, restauro

ALBANO – S.


MARIA DELLA ROTONDA, 265.625 €  per la verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità, restauro

ARICCIA – COLLEGIATA DI S.MARIA, 534.144 € per il Completamento del restauro del complesso monumentale

GROTTAFERRATA – ABBAZIA DI SAN NILO, 1.296.793 € per la verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità, restauro

.