Zingaretti il più votato nei comuni della Valle dell'Aniene, ma le distanze col centrodestra e M5S sono minime

08/03/2018   16:19

C’è attesa per conoscere l’elenco definitivo di tutti gli eletti nelle elezioni regionali del Lazio, che guarda ormai al centrodestra, la prima coalizione a trionfare in molti seggi comunali che vedono Stefano Parisi e Nicola Zingaretti sfidarsi appaiati quasi in tutti i comuni castellani e prenestini, Zingaretti è il più eletto nei comuni della Valle dell’Aniene, mentre il Movimento 5 Stelle diventa il primo su tutti per una maggioranza di voti che in queste elezioni non c’è.
I numeri ci dicono che al Consiglio regionale del Lazio andranno 18 eletti nel PD, 3 nella Lista Zingaretti, 1 nella Lista Liberi e Uguali, 1 nella Lista +Europa, 1 nel Centro Solidale, 10 nel M5S, Sergio Pirozzi nella lista omonima, 6 per Forza Italia, 4 nella Lega, 2 confermati in Fratelli d’Italia (Chiara Colosimo, il terzo nome, è ancora a rischio), Stefano Parisi per Energie per l’Italia e infine Massimiliano Maselli per Noi con l’Italia –UDC.

Nel Comune di Affile Parisi conquista il 46% dei voti mentre Zingaretti solo il 25,98%. Anche ad Agosta Parisi risulta primo, sebbene con un distacco più ridotto (conquista il 37,72% dei voti, mentre Zingaretti il 33,77%). Ad Anticoli Corrado trionfa invece Zingaretti (42,05%) mentre Parisi è secondo (25%). Situazione identica ad Arcinazzo Romano, dove Zingaretti è eletto con il 36,63% e Parisi sol 31,88%. Parisi allora si rifà con Artena, dove batte di poco il suo avversario (32,96% contro 29,12%). Anche Bellegra è di Parisi (conquista il 42,99% dei voti rispetto a Zingaretti che si ferma al 31,78). Zingaretti conquista anche Camerata nuova (39,77%) dove Parisi è secondo (32,57%) e Licenza (col 46,52%) ma qui batte Roberta Lombardi del Movimento 5 Stelle, esattamente come nel Comune di Mandela. A Olevano Romano e Percile vince Zingaretti (44,21%, e 57,59%) mentre Parisi è secondo (25,06% e 28%). A Riofreddo Zingaretti vince con il 50,79% dei voti, mentre Lombardi si ferma al 23,69%). Parisi vince a Roiate (42,21%) e Zingaretti è secondo (34,08%). Roviano elegge Zingaretti (44,67%) e Roberta Lombardi è seconda (27,72%). Saracinesco è di Zingaretti (59,29%) mentre Lombardi è seconda (18,58%). A Subiaco Vince Parisi (38,86%) contro Zingaretti (29,36%). Tivoli è di Zingaretti (31,85%) contro Lombardi (28,05%). Situazione ribaltata a Vallepietra, dove Parisi (59,77%) vince su Zingaretti (31,03%). Vicovaro va a Zingaretti (34,54%) contro Parisi (30,63%).

Dunque Parisi conquista 7 dei nostri comuni della Valle dell’Aniene, Zingaretti 12.