Riparazione buche a Castel Gandolfo: 156 interventi in due giorni e già programmati nuovi interventi

14/03/2018   14:55

Con 72 quintali di asfalto, pari a 4,5 metri quadri, e due giornate di lavoro si sono realizzati i primi interventi per il ripristino di 156 buche presenti sul manto stradale nel territorio di Castel Gandolfo. Per il ripristino della pavimentazione stradale, messa a dura prova dal quotidiano aumento del traffico e dagli agenti atmosferici come pioggia, neve e ghiaccio, la ditta incaricata per tali interventi di manutenzione ha utilizzato un conglomerato bituminoso adatto proprio alla riparazione di strade trafficate usurate.

 

“Come programmato – spiega Alberto De Angelis assessore alla viabilità del Comune di Castel Gandolfo – tra la giornata di venerdì scorso e di oggi siamo riusciti ad intervenire per la riparazione del manto stradale, lì dove si erano formate delle buche a causa del maltempo delle scorse settimane. Abbiamo subito messo in programma anche ulteriori interventi di bonifica che riguarderanno la rete stradale di competenza comunale, mentre per quanto riguarda le strade provinciali che attraversano il nostro Comune, pensiamo a via Garibaldi, viale Antonio Costa e via Carlo Rosselli, abbiamo già programmato per il 20 marzo la conferenza di servizi con la Città Metropolitana di Roma Capitale per affrontare al più presto questo problema e garantire la sicurezza stradale di pedoni e veicoli”.