Scomparso abitante di Ariccia

15/03/2018   09:26

Costel Stingaciu è un uomo di 45 anni di nazionalità rumena che vive ad Ariccia dove lavora come capocantiere per una ditta locale.
Martedì 13 marzo alle 5.30 è arrivato in pullman a Roma, alla Stazione Tiburtina, di ritorno dalla Calabria dove aveva trascorso alcuni giorni presso parenti. L’autista dell’autobus ha detto d’averlo visto scendere.


Dalla stazione Tiburtina il signor Stingaciu avrebbe dovuto prendere un bus oppure la metropolitana per raggiungere la Stazione Termini e poi un treno per Campoleone (Aprilia) dove lo aspettava un suo collega, ma non è mai arrivato a destinazione.

Occhi e capelli castani, stempiato e baffi, indossava un giubbotto nero con cappuccio, un maglione nero e pantaloni di velluto blu scuro al momento della scomparsa. Portava un cappello grigio con visiera e scarpe da ginnastica bianche e nere. Portava con sé uno smartphone nero, i documenti e una busta di tela gialla e verde per alcuni acquisti fatti in macelleria al momento della scomparsa 

.