Bellegra: carabinieri arrestano un pusher ma lasciano in libertà il suo complice perché minorenne

16/03/2018   10:58

I Carabinieri della Stazione di Genazzano hanno arrestato un giovane residente a Bellegra e denunciato a piede libero un minorenne, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
I militari, nel corso di un normale controllo alla circolazione stradale, avevano notato i due giovani agitarsi alla vista della pattuglia e, decidendo di approfondire la faccenda, si sono attivati per un controllo, grazie al quale hanno potuto trovare in due in possesso di 15 gr. di cocaina, materiale da taglio e confezionamento.
Il maggiorenne è stato trattenuto in caserma in attesa del rito direttissimo disposto dall’Autorità Giudiziaria di Tivoli.