Attestato di riconoscenza al comune di Marino per calici di solidarietà 2017

30/03/2018   19:45

E’ pervenuto nei giorni scorsi al Comune di Marino l’Attestato di Riconoscenza da parte dell’Associazione Nazionale Città del Vino e dal Comune di Matelica per aver contribuito alla raccolta fondi in favore del recupero del Museo Piersanti della Città marchigiana, danneggiato dal terremoto del 2016. In occasione dell’evento “Calici di Stelle” tenutosi nell’agosto 2017 il nostro Comune ha acquistato i “Calici di solidarietà”, distribuiti agli ospiti, i cui proventi sarebbero stati poi destinati a scopo benefico. Complessivamente sono stati raccolti dai 79 Comuni, compreso Marino, che hanno aderito a “Calici di Solidarietà”, 10.000,00 euro consegnati, come si legge in una nota del Presidente di Città del Vino Floriano Zambon, nelle mani del Direttore del Museo Piersanti di Matelica, Don Pietro Allegrini.

“Il Museo Piersanti rappresenta il cuore culturale di Matelica e il recupero della sua funzione espositiva e di centro di aggregazione sta rappresentando anche per i matelicesi motivo di rinascita e di coesione sociale – ha dichiarato il Presidente Zambon – pensiamo di aver fatto la cosa giusta e tu, Sindaco, ci hai dato una mano per raggiungere questo obiettivo. Questa è una delle tante occasioni che dimostrano quanto sia importante “fare rete”.


 “Siamo onorati di aver contribuito ad incoraggiare la ripresa culturale di una delle città duramente colpite dal sisma del 2016 – ha dichiarato il Sindaco Carlo Colizza – e restiamo a disposizione per eventuali future iniziative similari”.

“Abbiamo ritenuto importante organizzare per la prima volta l’evento Calici di Stelle a Marino – ha aggiunto l’Assessore alle Attività Produttive Ada Santamaita – non soltanto per la promozione delle eccellenze vitivinicole del nostro territorio, ma anche per lo scopo benefico a favore della città di Matelica indicatoci dall’Associazione Nazionale Città del Vino di cui Marino fa parte. Un progetto al quale crediamo, ribadendo la volontà di questa amministrazione di continuare la collaborazione iniziata nei mesi scorsi. Anzi volentieri diamo una anticipazione per quanto attiene i festeggiamenti del Santo Patrono San Barnaba Apostolo: tra le tante iniziative in programma ci sarà anche “Vigne e Vignette”, una prerogativa di Città del Vino”.
 

.