Stupefacenti in casa, mamma e figlio in arresto

31/03/2018   14:07

Al termine di una mirata attività antidroga, i Carabinieri della Stazione di Frascati hanno arrestato una 47enne e un 19enne, mamma e figlio, entrambi romani e già noti alle forze dell’ordine, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso.
Dopo un prolungato servizio di osservazione svolto nel centro di Frascati, in via Giovanni Fontana, i Carabinieri hanno notato da un buco presente nella porta di un pub in disuso, adibito ad abitazione, i due mentre stavano preparando e confezionando delle dosi di sostanza stupefacente.
I militari, dopo aver effettuato irruzione all’interno dell’appartamento, hanno rinvenuto e sequestrato 7 gr. di “cocaina”, suddivisa in 17 dosi; 2 gr. di “hashish”; euro 1.600,00 circa, ritenuti provento dell’attività illecita; un bilancino di precisione; tutto il materiale necessario al confezionamento della droga.