Albano Laziale, domenica 8 aprile al via il I° Festival Fiati Albano

07/04/2018   10:51

Domenica 8 aprile alle ore 18 nella Sala Nobile di Palazzo, in concomitanza con la ventesima edizione della Rassegna Bandistica “Albano La città delle bande musicali”, si aprirà la prima edizione del “Festival Fiati Albano – I solisti dell’Orchestra di Santa Cecilia”, organizzato dal Complesso Bandistico Comunale “Cesare Durante”, in copartecipazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Albano Laziale e il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e in collaborazione con l’Associazione Culturale “L. Pezzi” Cantiere Musicale con direzione artistica del Maestro Maurizio Persia. La prima serata vedrà protagonista il clarinettista Alessandro Carbonare. Si proseguirà, ogni weekend, a Palazzo Savelli, sino a domenica 29 aprile. Sabato 14 e domenica 15 dalle ore 10 alle ore 14 si terrà una masterclass di trombone con Andrea Conti. Domenica dalle 15 alle 18 saranno esposti tromboni BACH. A seguire si esibiranno Andrea Conti al Trombone e Desiree Scuccuglia al pianoforte. Domenica 22 dalle ore 18 alle 18 sarà visitabile una mostra espositiva con trombe BACH. Il programma si concluderà con il concerto di Andrea Lucchi alla tromba e Desiree Scuccuglia al pianoforte. Sabato 28 aprile dalle 16 si terrà la conferenza dal titolo “Sviluppo di una pratica strumentale sana ed efficiente. Dalla prevenzione di lesioni e disturbi motori allo sviluppo dell’eccellenza” a cura del Dottor Jordi Albert, che il giorno successivo terrà anche il workshop “Prevenzione delle malattie professionali del musicista. Dalle 15 alle 18 saranno esposti oboi e clarinetti BUFFET CRAMPON.


La conclusione agli Oboi in concerto con Francesco Di Rosa (oboe), Giovanni Fergani (oboe), Alberto Signorile (oboe) e Valeria Manai (corno inglese). Il Festival Fiati Albano ha l’obiettivo di proporsi come punto di riferimento nazionale nella promozione di alcuni strumenti e di un repertorio che normalmente trovano poco spazio in stagioni concertistiche e rassegne musicali già affermate. Il Consigliere comunale Anna Di Baldo ha commentato: «Vent’anni di Rassegna Bandistica segnano un grande traguardo e sono indice di impegno e serietà. Quest’anno la Rassegna si arricchisce del Festival Fiati di Albano. L’edizione di quest’anno conferma come le nostre realtà locali siano gli strumenti per edificare opere pubbliche culturali che mirano non solo alla pura fruizione ma si adoperano per un’autentica formazione. Come amministratore non posso che essere orgogliosa e augurare anni di lavoro come quelli trascorsi». Alle parole del Consigliere Anna Di Baldo hanno fatto seguito quelle del Sindaco Nicola Marini: «Complimenti al Complesso Bandistico Comunale Città di Albano “Cesare Durante”, alla direzione artistica e a tutti gli organizzatori per la ventesima edizione della Rassegna Bandistica, che quest’anno si arricchisce ulteriormente grazie alla prima edizione del “Festival Fiati Albano”. Una novità di eccellenza e di alto livello culturale che intendiamo riproporre. Albano Laziale è orgogliosa della sua storia, della sua cultura e della sua importante tradizione musicale. Abbiamo sempre messo al centro della nostra attività amministrativa il sostegno agli eventi culturali, convinti che investire in cultura equivalga a realizzare un’opera pubblica». 

.