Zagarolo, torna INVENTA: la creatività che stupisce

12/04/2018   10:25

Domani, venerdì 13 aprile, le splendide sale di Palazzo Rospigliosi a Zagarolo tornano ad ospitare un'interessante iniziativa dedicata a tutti coloro che vogliono trascorrere qualche ora di divertimento all'insegna del potere della tecnologia che incontra l'artigianato e il mondo dell'intrattenimento: 'Inventa' Salone della Scienza e dell'Invenzione. Si tratta di un appuntamento nato per le scolaresche ma che promette di divertire ed intrattenere qualsiasi visitatore con curiose applicazioni e soluzioni originali. Protagonisti dell'evento gli Artigiani 4.0, quegli abili creativi che, essendo anche appassionati di tecnologia, riescono a coniugare tradizione ed innovazione per dar vita a qualcosa di davvero straordinario: un'idea preziosa che valorizzi il passato ma che riesca a proiettarci nel futuro. L'antico Palazzo gabino sarà la prestigiosa location in cui si daranno appuntamento tutti coloro che hanno come comun denominatore la capacità di creare prodotti con un forte fattore innovativo e smart, applicazioni divertenti e originali di nuovi strumenti tecnologici alle tradizionali attività lavorative o ludiche. Un salto nel futuro che però conserva il gusto autentico di quel patrimonio di insegnamenti a cui nessuno vorrebbe rinunciare, ma che i tempi moderni spesso connotano come 'passato'. Invece "Inventa" dimostrerà che nulla è più affascinante del vecchio che trova una nuova veste, che sa stupire attualizzandosi, tornando accattivante per trasferire quanto ha di prezioso alle moderne generazioni in un contesto non solo più semplice, grazie all'ausilio della tecnologia, ma anche molto più divertente, smart e rispettoso per l'ambiente. Visitare "Inventa" è un'occasione da non perdere per aprire una finestra sulle grandi opportunità che ci offrono le nuove tecnologie, i principi della fisica, le conoscenze scientifiche, gli hardware open source e la programmazione software. Dietro questo evento (ad ingresso libero) che pone al centro la creatività declinata in vari registri espressivi c'è l'impegno costante dell'Associazione culturale "Sinergie" che, presieduta dal sig. Massimo Proia, è una realtà attiva con un trittico di manifestazioni che hanno il pregio di valorizzare il nostro territorio nelle sue peculiarità artigianali. Oltre all'evento che si apre domani "Sinergie" infatti realizza, sempre nel periodo delle feste di Natale, l'iniziativa denominata “Rosso Oro” (di cui La Cicala si è già occupata) per l'artigianato natalizio e nel periodo estivo "Tramando e Tessendo" per l'artigianato tessile. Ad illustrare al nostro giornale "La Cicala" la mission di "Inventa" sono due donne coinvolgenti e comunicative, nonchè orgogliose merlettaie: la giovane Vice Presidente Maddalena Mariani e il Consigliere signora Antonella Della Bella. Quando le incontriamo nell'accogliente sede al 27 di Piazzetta Paparelli (Zagarolo), la Vice Presidente Maddalena Mariani ci accoglie delineando i caratteri di "Inventa": "E' stata creata tre anni fa puntando sull'artigianato dei makers, cioè degli inventori che creano attraverso le nuove tecnologie cose nuove. Inventa ha scopo didattico: sollecitare i giovani ad avvicinarsi in modo più consapevole alle nuove tecnologie per stimolarli a comprendere quante opportunità offrano perchè ci siamo resi conto di quanto i ragazzi di oggi siano un po' digiuni di conoscenze tecnologiche nonostante utilizzino continuamente computer e smartphone. Un importante nostro progetto sperimentale è legato alla filiera della seta e vogliamo far capire ai ragazzi che si può reinventare questa attività, in cui noi italiani un tempo eravamo i primi, e traghettare questa lavorazione della seta verso il nuovo millennio grazie alle nuove tecnologie che consentono, ad esempio, di rivedere i macchinari antichi e realizzarli con progettazione in CAD. Abbiamo coinvolto le scolaresche del nostro territorio invitandole a partecipare con un progetto da sviluppare nel corso dell'anno scolastico e siamo curiosi di vedere i loro lavori che esporremo durante "Inventa" e siamo sicuri che, come sempre , i ragazzi ci coinvolgeranno emozionandoci con tutta la loro vivacità e passione, questo ci rende orgogliosi.” Chi ha aderito al vostro invito? "Partecipano cinque Istituti- elenca il Consigliere Antonella Della Bella- l'ITIS Boole di Genazzano, l'Ipia di Zagarolo, il Liceo Scientifico Vailati di Genzano, l'Istituto Alessandro Volta di Frosinone e l'ITIS di Velletri, inoltre interverranno singolarmente anche alcuni alunni più giovani delle Medie di Zagarolo.” Per tutti sarà possibile accedere alla manifestazione "Inventa" dalle ore 09:30 alle ore 19:00 da venerdì 13 fino a domenica 15 aprile, un modo alternativo ed interessante per trascorrere il weekend e scoprire o riscoprire, l'artigianato dei makers e vedere l'esposizione di prototipi e creazioni che fondono elementi antichi con principi di fisica, elettronica, informatica, robotica e scienze applicate. Per conoscere altri dettagli visitate il sito www.sinergie.com

 


Alessandra Battaglia