Ardea, Consiglio approva rendiconto 2017

30/04/2018   18:55

Il Consiglio comunale di Ardea ha approvato nella seduta di oggi il rendiconto di gestione del 2017. “Per la prima volta la città rispetta la scadenza del rendiconto prevista da legge – spiega il vicesindaco e assessore al Bilancio Giovanni Colucci – Torniamo all'ordinarietà. Ringrazio per questo tutti gli uffici dell'ente che hanno permesso questo risultato. Il rendiconto si chiude con un disavanzo di amministrazione che supera gli 11 milioni e 790mila euro”. La fotografia del rendiconto è stata fatta dallo stesso vicesindaco: “Nel 2017 sono stati accantonati più di 8 milioni di euro per il fondo crediti di dubbia esigibilità, cioè per quel fondo che serve nel caso in cui non si raggiungano le somme che devono essere riscosse. Questo perché nel bilancio 2017 erano state messe a bilancio entrate per multe di 5.100.000 euro basate su ruoli reali – ha spiegato - Ma l'ente ha una atavica bassa capacità di riscossione. Infatti di quei cinque milioni di euro per sanzioni e multe abbiamo riscosso poco più di 20.000 euro. Perché, allora, è stato fatto questo? Il commissario prefettizio grazie a quella somma ha potuto chiudere il bilancio, che però non ha un effetto positivo in termini di entrata, incidendo direttamente sul fondo dei crediti dubbia esigibilità”. “Ora stiamo realizzando il nuovo bilancio preventivo: di sicuro c'è che non lo faremo su partite di natura pari a zero, ma su elementi di sostanza”, ha concluso Colucci.