Aeroporto Ciampino, Carabinieri smascherano bigliettai e autisti irregolari

04/05/2018   09:59

Gli uomini dell’Aliquota Servizi e Sicurezza e della stazione di Ciampino Aeroporto, insieme ai colleghi del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Roma hanno indagato sulle ditte di trasporto passeggeri operative all’aeroporto G.B. Pastine di Ciampino scoprendo che alcune di queste lavorassero irregolarmente. Le ditte interessate, specializzate nel trasporto di passeggeri dall’aeroporto alla città di Ciampino e viceversa, hanno subito sanzioni amministrative. La più alta contravvenzione è stata elevata ad un cittadino rumeno di 29 anni e residente a Roma poiché è stato trovato privo di permesso di soggiorno. La multa per lui ammonta a 6 mila euro. Altri 4 dipendenti delle 4 ditte operanti all’aeroporto sono stati multati a loro volta poiché vendevano biglietti ai passeggeri senza possedere e mostrare un regolare tesserino aeroportuale ai clienti. Le indagini continuano per verificare ulteriori irregolarità delle ditte di trasporto che hanno assunto personale in nero. In particolare, gli ispettori vogliono scoprire eventuali omissioni contributive, assistenziali e previdenziali da parte delle 4 ditte nei confronti dei loro dipendenti.
Nel corso dell’indagine i Carabinieri hanno inoltre identificato 30 persone sospette, controllato 20 veicoli e contestato violazioni al codice della strada.