Educazione sicurezza stradale, le scuole di Cori e Giulianello premiate al Concorso “I Corti di Mauri”

08/06/2018   15:20

Conclusa anche la 16^ edizione del progetto scolastico “Strada Sicura”: consegnate agli alunni le Patenti dell’Utente Responsabile.

Le due scuole primarie dell’I.C.S. “Cesare Chiominto” sono state premiate nel corso della fase finale della 14^ edizione de “I Corti di Mauri … Aiutateci a frenare la strage stradale”, il concorso per la diffusione dell’educazione alla sicurezza stradale in ambito scolastico organizzato dalla Fondazione Maurizio Cianfanelli.


Anche stavolta la giuria ha riconosciuto gli elaborati sul tema presentati dai plessi di Cori e Giulianello, sotto la supervisione e il coordinamento della docente referente progettuale, Laura Collinvitti, tra i più meritevoli a livello regionale.

I novantanove studenti delle classi quinte, sezioni A, B, C della “Virgilio Laurienti” e A, B della “Don Silvestro Radicchi”, accompagnati dalle insegnanti, hanno ritirato una coppa all’Istituto Comprensivo e una medaglia individuale dalle mani di Maurizio Galli Angeli, Presidente della Onlus intitolata al giovane filmaker investito da un autoveicolo nel 1999 a soli 30 anni. Alla manifestazione di mercoledì 6 Giugno presso la “Alessandro Marchetti” di Cori, hanno partecipato il Sindaco Mauro De Lillis, il Dirigente scolastico Enzo Mercuri e la vicaria Fiorella Marchetti.

All’iniziativa era presente anche l’Ispettore del Comando della Polizia Locale, Lidia Cioeta, che per il sedicesimo anno consecutivo ha curato il progetto “Strada Sicura”, promosso e realizzato in collaborazione con l’Assessorato alla Sicurezza del Comune di Cori, retto da Ennio Afilani, giunto al termine nei giorni scorsi con la doppia cerimonia di consegna della Patente dell’Utente Responsabile ai circa 300 alunni, tra cinquenni dell’infanzia e quarte elementari del territorio, a conclusione del consueto ciclo annuale di formazione teorica e pratica. 

.