Cimitero di Frascati: la risposta dell'Amministrazione

09/06/2018   15:15

Riceviamo e pubblichiamo

In riferimento all’articolo apparso nella giornata di oggi sulla stampa locale dal titolo: «Frascati, finalmente l’Amministrazione pensa (un po’) al cimitero», L’Amministrazione comunale sottolinea che sin dal suo insediamento ha iniziato ad occuparsi del Cimitero Comunale di Frascati, perché convinta che questo luogo, sacro alla memoria collettiva e personale di ogni cittadino, debba essere tutelato, curato e tenuto in efficienza. Per questo è stato istituito un Delegato ai Servizi Cimiteriali, una figura che mancava da più di 10 anni. Ha deciso inoltre di introdurre l’orario continuato di apertura del Cimitero (8:00/18:00 nella fascia estiva - 8:00/17:00 in quella invernale) e ha provveduto - primo Comune dei Castelli Romani – ad attivare un servizio di apertura e chiusura dei cancelli con una vigilanza armata, garantendo maggiore sicurezza a tutti i Cittadini.

Dopo anni di immobilismo e di abbandono, questa settimana sono iniziati gli interventi di ripristino degli intonaci cimiteriali, mentre il personale presente nel Cimitero in unità ridotte (nel 2008 erano 9 unità) sta portando avanti gli interventi di manutenzione ordinaria. Inoltre a breve sarà installata la Videosorveglianza con sistema di allarme su tutti i varchi di accesso. L’Amministrazione comunale ha programmato anche l’edificazione di nuovi loculi e l’acquisto di arredi, quali scale e brocche, con sistema di blocco a gettone. Infine, sarà finalmente rimosso il cassone dei rifiuti speciali, posto davanti i loculi dei bambini, lasciato lì dalla precedente Amministrazione. La stessa che aveva abbandonato due auto nella parte storica. Il Cimitero in questo modo torna ad essere una parte importante della nostra Città, non a parole ma nei fatti.