San Vito Romano si appresta a festeggiare il suo Patrono

13/06/2018   19:05

La Festa Patronale è un momento unico durante tutto l’anno, poiché il Patrono rappresenta e protegge la comunità. Questo legame è ancora più forte a San Vito Romano, dove lo stesso nome sancisce l’unità fra il Santo ed il paese tutto, legame, questo, condiviso anche con gli altri associati della Associazione Nazionale “San Vito Italia”, che li rappresenta e promuove la diffusione del culto del Santo Vito. La ricorrenza avviene il 15 giugno ed alla celebrazione religiosa è associata una tradizione radicata nel territorio, quella dell’Infiorata, che fa da meravigliosa cornice alla processione del Santo lungo il borgo medievale. Quest’anno, le celebrazioni inizieranno il 14 Giugno, con appuntamenti religiosi e momenti di intrattenimento serali presso il giardino antistante la Chiesa di San Vito e culmineranno il giorno 17 Giugno alle 18:00, con la processione lungo il borgo in cui sfilerà anche il simulacro del Santo Patrono. Il Borgo Medievale, addobbato a festa, ospiterà la tradizionale Infiorata, lunga 213 metri e realizzata nella notte tra il Sabato 16 e la Domenica.


Se tutti i volontari e gli appassionati forniscono il proprio aiuto per la sua posa in opera, è un gruppo di giovani che negli ultimi anni coltiva e mantiene questa tradizione, grazie ad un’infaticabile lavoro di preparazione che dura mesi, prima dell’evento. Un’Infiorata che non è solo un omaggio, ma portatrice di un messaggio veicolato agli spettatori attraverso la sua arte. Beatitudini, Misericordia, Provvidenza sono solo alcuni esempi di temi che negli anni hanno contraddistinto questo appuntamento e che hanno avuto l’ambizione di solleticare la mente ed emozionare il cuore delle centinaia di persone che raggiungono San Vito Romano per ammirarla.
Non mancate, l’appuntamento è per l’intera giornata di domenica 17 Giugno!

.