Zagarolo: Risplende la Fontana delle Tre Cannelle

22/06/2018   13:05

Nella serata di ieri l’Amministrazione comunale di Zagarolo ha inaugurato la nuova veste della Fontana delle Tre Cannelle.  “L’intervento di manutenzione è stato realizzato grazie al sostegno economico della Zagarolo Pro Loco, del Centro Anziani, delle Associazioni e dei cittadini che hanno partecipato alle edizioni 2016 e 2017 della “Festa del Pane” – ha spiegato il Sindaco di Zagarolo, Lorenzo Piazzai. – Un ringraziamento particolare va alle archeologhe Arianna Ercolani, autrice del restauro, e Maria Cristina Recco, nonché al funzionario della Soprintendenza, Zaccaria Mari, per aver seguito da vicino le attività di recupero del bene artistico”.
Il prossimo 14 Luglio la decima edizione della “Festa del Pane” porterà ulteriori proventi da investire in nuovi monumenti da restaurare.
“Dopo l’intervento alla fontana di Piazza Santa Maria, la “Festa del Pane” ha permesso il restauro della Fontana delle Tre Cannelle, sito che negli ultimi anni non aveva mai visto un’opera di manutenzione – ha aggiunto Marco Bonini, Assessore ai Lavori pubblici di Zagarolo. – La fontana necessitava, soprattutto nella vasca in travertino, di un intervento di restauro a causa della continua azione erosiva dell’acqua che, nel corso del tempo, aveva favorito la crescita in superficie di patine biologiche invasive. Abbiamo scelto di installare una piccola fontanella con acqua potabile vicino alla Fontana e di utilizzare nel sito storico acqua di ricircolo per evitare lo spreco di acqua”.
“L’“Estate Zagarolese”, ormai da anni, non è soltanto eventi e spettacoli, ma anche senso civico e condivisione – ha concluso Emanuela Panzironi, Assessore alle Politiche culturali di Zagarolo. – Ancora una volta i proventi di una manifestazione, a firma della Pro Loco, del Centro Anziani, delle associazioni e della Comunità, sono stati utilizzati per il bene comune”.