Frascati, iniziano oggi i lavori per la fognatura di via Casinovi

27/06/2018   07:05

Prosegue l’opera di risanamento igienico sanitario del nostro territorio voluta dall’Amministrazione comunale. Oggi infatti, mercoledì 27 giugno 2018, inizieranno i lavori di scavo della fognatura di via Casinovi nella zona di Macchia Alta. L’opera fa parte dei piccoli tratti che il Comune di Frascati sta realizzando con fondi propri per mettere a norma gli scarichi delle zone periferie. La fognatura lunga circa 470ml si immetterà nella dorsale di Macchia dello Sterparo, già collegata al depuratore di Roma Est. L’opera ha un importo complessivo di € 103.750 ed è stata appaltata alla ditta CO.GE.M. S.r.l. Il cantiere è stato consegnato il 18 giugno 2018; il fine lavori è previsto per il 17 agosto 2018.

«Trattandosi di una strada stretta e a fondo cieco le opere comporteranno disturbi alle attività di uscita dalle abitazioni e a nome dell’Amministrazione comunale ci scusiamo per il disagio delle prossime settimane - dichiara il Consigliere delegato ai Lavori Pubblici Gelindo Forlini -. Il vantaggio che ne deriverà, anche in termini di riduzione delle spese, compenserà ampiamente dei fastidi che i lavori causeranno».

«È un altro passo avanti nella realizzazione di opere infrastrutturali importanti per i nostri concittadini attese da tanto tempo - dichiara il Sindaco Roberto Mastrosanti-. Un plauso va al Consigliere Gelindo Forlini, per la cura con cui sta seguendo le numerose realizzazioni in corso e gli uffici per il preziosa professionalità che stanno mettendo in campo».

Sono inoltre in corso di completamento due grandi opere, relative al risanamento ambientale di Frascati, relative alla rete fognaria: lo SNAN F2 e lo SNAN F4. Per lo SNAN F2, è in corso di allestimento il gruppo di sollevamento di via Sebastiani. Per lo SNAN F4 entro la fine di agosto sarà completato l’attraversamento con un tubo ponte dell’autostrada A1 in corrispondenza del quartiere di Cisternole. Il completamento degli SNAN (acronimo di scarichi non a norma) completerà l’opera di messa a norma delle grandi dorsali di scarico della città di Frascati.