Nemi: individuato in 48 ore chi ha danneggiato la fontana della Dea Diana

25/09/2018   18:25

A distanza di sole 48 ore è stato individuato il responsabile dell’accaduto riguardante la nota fontana della Dea Diana di Piazza Roma a Nemi che aveva subito un pesante danneggiamento a seguito di un sinistro stradale.

Il lavoro congiunto, della Polizia Locale del Comune di Nemi diretta dal Comandate Gabriele Di Bella e dal Comandante Dario Riccio della Stazione dei Carabinieri, è stato propedeutico ad individuare il proprietario dell’autovettura, abitante nel quartiere romano di Tor Bella Monaca, il quale aveva dato in uso la macchina al proprio figlio residente nei Castelli Romani. Convocati nell’ufficio di Polizia Locale hanno riconosciuto le proprie responsabilità.


Questo accertamento permetterà il restauro della fontana ripristinandola al suo massimo splendore senza gravare sulle casse della collettività.  

.