La Lollobrigida sabato torna a Castel San Pietro Romano

09/10/2018   21:52

Si preannuncia grande festa a Castel San Pietro Romano che sabato 13 ottobre ospiterà la celebre attrice Gina Lollobrigida per conferirle la cittadinanza onoraria.
La ' Lollo' nazionale è da sempre legata in modo speciale al delizioso borgo prenestino per aver girato, negli anni 50, il famoso film 'Pane, amore e fantasia'. La pellicola, diretta da Luigi Comencini, ha contribuito a consacrare la bellezza e bravura della giovanissima Gina nel panorama delle star italiane più amate di tutti i tempi.
"Con grande gioia comunichiamo che il prossimo 13 ottobre alle ore 12:00 Gina Lollobrigida verrà a Castel San Pietro Romano e sarà ricevuta dal Sindaco e dall'Amministrazione comunale nella sala di rappresentanza presso Palazzo Mocci" - riporta l'annuncio trasmesso dal comune castellano. Proprio oggi infatti il sindaco Gianpaolo Nardi ha convocato, in accordo con i gruppi consigliari di maggioranza e minoranza, un consiglio comunale per il conferimento della cittadinanza onoraria a Gina Lollobrigida, la Bersagliera di "Pane, amore e fantasia".
Sarà un'occasione speciale per incontrare l'artista che, oltre ad incarnare la Bersagliera, la bella popolana dal cuore d'oro, personaggio spontaneo, ricco di bontà ma anche determinato, come forse non tutti sanno, nella sua lunga e fortunata carriera di attrice, ha trovato anche il tempo e l'ispirazione per cimentarsi anche nell'arte della fotografia e della scultura. Chissà che sensazioni proverà la Lollobrigida nel ritornare sul set incantato del film, magari quei posti la ispireranno in modo inaspettato mentre passeggia tra quei vicoletti tuttora suggestivi.



All'epoca delle riprese era un paesino rurale e . 'scassato' come lo definí il suo sindaco Porry Pastorel, oggi Castello è un gioiello panoramico che vanta l'elezione tra i 'Borghi più Belli d'Italia'. 

.
Alessandra Battaglia