Cave: la Compagnia “Teatro Nuovo” torna in scena il 6 gennaio con il suo ultimo lavoro “Nemici come prima”

28/12/2018   19:07

La Compagnia “Teatro Nuovo” torna in scena a Cave, al Teatro Comunale il 6 gennaio 2019 con il suo ultimo lavoro “Nemici come prima”, di Gianni Clementi, che già ha riscosso un ottimo gradimento ricevendo dal Premio Mecenate la nomination come miglior attore protagonista per Luciano Fontana. Nel 1978 La Compagnia viene fondata su iniziativa proprio di Luciano Fontana, e inizia la sua attività con spettacoli in dialetto romanesco, con testi di Petrolini, Trilussa e dello stesso Fontana. Numerosi riconoscimenti, nella più che ventennale vita artistica di “Teatro Nuovo”, sono attribuiti ai suoi lavori, tra cui spicca nel 1995 il Miglior spettacolo F.I.T.A. Nazionale con “Frega frega, scappa scappa” di Trilussa, Petrolini, Fontana, ma anche ai suoi attori più volte premiati con prestigiosi riconoscimenti a livello nazionale.


Il 6 gennaio 2019, al Teatro Comunale di Cave, la Compagnia metterà in scena “Nemici come prima”, dove una famiglia, riunita al capezzale del patriarca ormai morente, dopo una iniziale riappacificazione verrà travolta da futili e antichi risentimenti, che già in passato l’hanno tenuta divisa per molti anni. Tra gag e paradossi, la commedia, con leggerezza, vuole essere una riflessione sui rapporti familiari e su quanto spesso siano complicati e come, anche di fronte alla morte, le piccolezze umane finiscano spesso per avere la meglio, anche in quei momenti delicati, dove ci sarebbe spazio solo per l’attenzione e la vicinanza verso il prossimo. Appuntamento quindi il 6 gennaio 2019, alle ore 18,00 al Teatro Comunale di Cave con “Nemici come prima” e la Compagnia Teatro Nuovo. 

.