RISTORATORI TREMATE. CANAVACCIUOLO ARRIVA A MARINO: CHI SARÀ LA VITTIMA DESIGNATA PER "CUCINE DA INCUBO"?

14/01/2019   18:12

 Piazza Matteotti si anima a mezzogiorno: un furgone con le attrezzature televisive della nota trasmissione "cucine da incubo" sosta discretamente davanti alla Fontana dei 4 Mori. Alcuni marinesi lo notano e cominciano a domandarsi: dove sarà il cuoco?
Antonio Cannavacciuolo alloggia nel lussuoso Helio Cabala e non sembra essere la cucina del più grande hotel del comune castellano la vittima designata del noto programma del canale Nove. Infatti, nel primo pomeriggio la troupe si dirige verso piazza San Barnaba. Qui, dietro un'edicola è il ristorante l'Archetto ad accogliere i visitatori muniti di macchina da presa.
Nelle prossime ore, una nuova puntata della trasmissione sarà girata qui, in questo ristorante. Cannavacciuolo svelerà al pubblico italiano quello che nemmeno i marinesi hanno ancora visto: la sua cucina, dove preparano le ordinazioni che servono ai clienti. Qui, il grande e grosso chef napoletano metterà occhi, naso e palato, pronto a migliorare la realtà nascosta di un ristorante pizzeria  che, trovandosi nel centro storico  della città,  è già molto frequentato.
Nelle prossime settimane potremo seguire in tv la trasformazione di un incubo in un sogno.


Per sabato è prevista la tradizionale cena d'inaugurazione dopo il rito della ristrutturazione. Da martedì a sabato PORTE blindate: lo chef multistellato dovrà compiere in 5 giorni il suo miracolo.
Vi terremo aggiornati sullo sviluppo della storia.

.
Gianni Alfonsi e Giuseppina Brandonisio