Safer internet day, mille studenti al cinema, scuole e comune uniti per educare a un uso corretto della rete

https://www.lacicala.org/immagini_news/21-05-2019/safer-internet-mille-studenti-cinema-scuole-comune-uniti-educare-corretto-rete-600.png
09/02/2019   11:15

Andreotti e Cocco: “Fondamentale prevenire la piaga del cyberbullismo” 

Oltre mille studenti grottaferratesi dell’Istituto Comprensivo San Nilo hanno partecipato alla proiezione del film Wonder presso il cinema Alfellini di Grottaferrata. La doppia matinée (martedì 5 e giovedì 7 febbraio) promossa dal sindaco Luciano Andreotti e dal consigliere delegato all’Innovazione tecnologica, Alessandro Cocco è stata organizzata per celebrare il Safer Internet Day (Giornata per una rete più sicura) appuntamento internazionale di sensibilizzazione per i rischi derivanti dagli usi impropri della Rete, istituita nel 2004 dall' Unione Europea e celebrata ogni anno il secondo giorno della seconda settimana del mese di febbraio di ogni anno. A salutare gli studenti, accompagnati dalla dirigente scolastica Antonella Arnaboldi e dalla vicepreside Francesca Pizzo, il sindaco Andreotti, il consigliere Cocco e il proprietario del cinema Alfellini Gerome Bourdezeau. “Abbiamo scelto di proiettare per gli studenti della nostra città il film Wonder in occasione di questa giornata che l’Unione europea ha voluto dedicare alla prevenzione dei rischi che possono derivare dall’uso di internet e dei mezzi telematici che possono essere una grande risorsa oppure causare situazioni di grande pericolo se non utilizzati correttamente” ha detto il consigliere delegato all’Innovazione tecnologica, Alessandro Cocco. “Il film che abbiamo scelto unisce e esplora diverse tematiche tra cui il buon utilizzo della tecnologia su un bambino che ha avuto un rara malattia e entra in contatto con il mondo della scuola soltanto in prima media. Sarà un piacere – ha concluso Cocco - vedere quali saranno le considerazioni, le conclusioni e gli stimoli al confronto e al dibattito che i bambini e i ragazzi delle nostre scuole trarranno dalla visione”. “Un grazie a tutti gli studenti, alla dirigenza scolastica dell’Istituto Comprensivo San Nilo, al cinema Alfellini e al delegato Cocco che ha consentito ai nostri giovani grottaferratesi di prendere parte a un’iniziativa importante e attuale come il Safer Internet Day nato proprio in ambito internazionale, europeo per sensibilizzare sul corretto utilizzo della Rete e prevenire fenomeno gravi come il cyberbullismo” ha aggiunto il primo cittadino Andreotti. “Ancora una volta dalla collaborazione virtuosa tra scuola e amministrazione nascono momenti non meno fondamentali delle lezioni curriculari che potremmo chiamare educazione alla quotidianità o alla cittadinanza attiva nella vita quotidiana che giorno dopo giorno, a partire dal loro percorso di crescita nelle scuole di vario grado, i bambini e i ragazzi devono poter vivere in maniera il più possibile informata e serenamente consapevole. In tal senso – ha concluso il sindaco – il Safer Internet Day pare davvero un’occasione ottima e propizia per veicolare al meglio questo fondamentale messaggio”.