Chiude "Zeppetto", ultimo cocomeraro

https://www.lacicala.org/immagini_news/04-06-2019/chiude-zeppetto-ultimo-cocomeraro-600.jpg
03/06/2019   17:54

Dopo 46 anni dalla nascita rischia di chiudere Zeppetto, storico cocomeraro sulla via Tiburtina, a Roma.
Purtroppo il IV° Municipio ha deciso che Zeppetto dopo quasi 50 anni non debba più aprire!
Stando a quanto ricostruisce la proprietà del celebre chiosco, il IV Municipio avrebbe revocato la licenza costringendo l'attività alla chiusura. "Una vicenda che sembra essere priva di qualsiasi logica spiega la società .

L’attività "Zeppetto" fu fondata nel 1973 da Augusto Proietti, imprenditore seriale nel commercio al dettaglio che, con la rivendita di cocomero, aveva intercettato il bisogno di una quartiere alla ricerca non solo di frutta fresca, ma soprattutto di un punto di ritrovo all’aria aperta dove sono cresciute intere generazioni.

La revoca della licenza intestata attualmente a Lucia Proietti, succeduta alla morte prima del padre Augusto Proietti e poi del fratello Romolo Proietti, arriva immotivatamente tanto che la stessa è ricorsa al giudizio del TAR del Lazio non sussistendo secondo i suoi legali, le motivazioni per tale provvedimento. Dal punto di vista umano e relazionale, l’amministrazione del IV° Municipio di cui Roberta Della Casa è l’attuale Presidente e rappresentante del Movimento Cinque Stelle, appare essere ancora più sorda, avendo rifiutato qualsiasi interlocuzione per arrivare a una composizione diversa della vicenda.
Una delle ultime attività storiche della Capitale rischia quindi di sparire, senza una reale motivazione, privando la comunità di uno dei suoi punti di riferimento e una famiglia di cittadini modello del loro tradizionale impiego nonchè del loro lavoro, unica fonte di reddito.

 Firma la petizione  Vogliamo Zeppetto su Via Tiburtina 655