DA GINO SORBILLO: LA BONTA’DELLA PIZZA DI NAPOLI SBARCA A ROMA

https://www.lacicala.org/immagini_news/21-05-2019/da-gino-sorbillo-la-bontadella-pizza-di-napoli-sbarca-a-roma-600.jpg
09/05/2019   17:03

Gino Sorbillo è semplicemente uno dei pizzaioli più famosi al mondo, nonché uno
dei migliori.
Gino Sorbillo ha preso le redini della pizzeria di Via dei Tribunali negli anni Novanta,
dopo aver affiancato per anni zia Esterina e avendo appreso tutti i “trucchi “ del
mestiere.
Gino Sorbillo ha voluto portare la sua arte anche a Roma aprendo una pizzeria nel
cuore della Capitale, precisamente a Piazza Augusto Imperatore n. 46.
La Pizzeria Gino Sorbillo è subito entrata nel cuore dei romani, infatti la si può
riconoscere semplicemente dalla fila chilometrica che si viene a creare all’entrata
del locale stesso.
Appena entrati si respira l’area partenopea che contraddistingue sia le pietanze di
Gino Sorbillo, sia lo stile dello stesso.
Io, con degli amici, mi sono recato da Gino Sorbillo per vivere un’esperienza unica ed
indimenticabile.
Come antipasto consiglio il chilo o mezzo chilo di bufala Dop, che viene servito sulla
frisella napoletana, accompagnata sublimemente dai pomodorini datterini.
La mozzarella di Bufala Dop si scioglie in bocca lasciando un gusto eccezionale sul
palato, messo in risalto dalla genuinità dei pomodorini biologici, che, unitamente
alla mozzarella Dop e alla frisella napoletana, creano un’“opera” imperdibile.
Le porzioni sono abbondanti, infatti, con mezzo chilo di Bufala Dop, noi abbiamo
mangiato in tre, anche se era consigliato per due persone.
Successivamente abbiamo optato per assaporare la pizza Margherita, rinominata
antica Margherita, la pizza Barbie avente i seguenti ingredienti: crema di ricotta
rosa, fiordilatte di Napoli, olio extravergine di oliva e basilico.
La pizza Antica Margherita è semplicemente sublime, pasta perfetta e condimento
eccezionale, precisando, altresì, che tutti gli ingredienti principali sono biologici e
provengono da aziende o micro aziende del Sud Italia.
La pizza Barbie è un’invenzione di Gino Sorbillo e cerca di risaltare ingredienti
tradizionali, come fiordilatte e basilico, con ingredienti innovativi come la crema di
ricotta rosa.

L’esperimento è riuscito alla perfezione al pizzaiolo partenopeo, che ha saputo
dosare gli ingredienti in maniera egregia ottenendo un risultato ottimo, riuscendo
nel proprio intento di far risaltare il sapore di tutti gli ingredienti.
Infine bisogna, altresì, sottolineare la professionalità dei camerieri e del personale
tutto, impeccabili sotto ogni punto di vista.
I prezzi sono popolari, considerando la zona, : 20/25 euro a persona.
La cena da Gino Sorbillo è stato un viaggio di eccellente fattura nella tradizione
partenopea.