Dal 24 maggio torna a Zagarolo “Tramando…Tessendo” - XIII Mostra Mercato di Merletto e Ricamo

https://www.lacicala.org/immagini_news/21-05-2019/dal-24-maggio-torna-a-zagarolo-tramandotessendo--xiii-mostra-mercato-di-merletto-e-ricamo-600.png
18/05/2019   16:15

Come ogni anno, l’Associazione di Promozione Sociale “Sinergie”, in collaborazione con il Comune di Zagarolo, l’Istituzione Palazzo Rospigliosi e “Lazio Innova”, organizza all’interno delle sale di Palazzo Rospigliosi di Zagarolo (RM) la XIII edizione di “Tramando...Tessendo”, Mostra Mercato del Merletto e del Ricamo.

Quest’anno l’evento è fissato per i giorni 24/25/26 maggio 2019 e, come di consueto, promette di richiamare appassionati di ago filo e merletti da ogni parte non solo dai tanti territori limitrofi ma esercita una forte attrattiva che coinvolge partecipanti da tutta Italia.

La manifestazione è patrocinata da Regione Lazio, Consiglio Regionale del Lazio, Comunità Montana Castelli Romani e Prenestini, Museo Didattico della Seta di Como, Banca Centro Lazio - Credito Cooperativo. Per accedere all’evento occorre versare l’importo di Euro 5,00.

Aderiscono all’iniziativa alcuni primari operatori commerciali del settore insieme a numerosi artigiani ed esperti, provenienti sia dall’Italia sia dall’estero, che presenteranno i loro lavori nelle varie tecniche del merletto, dal tombolo al macramè, dall’uncinetto al chiacchierino, e del ricamo su lino, cotone, seta, tulle, in oro.

Tante le possibilità di divertirsi a scoprire tecniche e curiosità, conoscere artisti del merletto e veri maestri dell’arte del merletto. Per i partecipanti si aprono tante opportunità di fare esperienza diretta perché, nelle varie date, potranno iscriversi, secondo le modalità di volta in volta previste, ai molti minicorsi che ciascun espositore terrà presso il proprio stand.

Tra le iniziative ci sarà la cerimonia di premiazione del XII Concorso d’Artigianato, a tema “Op-Art: illusioni ottiche ed effetti 3D”, mentre le opere in concorso saranno in esposizione al pubblico per tutta la durata della manifestazione. Domenica 26 maggio 2019, il Salone delle Feste di Palazzo Rospigliosi (Zagarolo), dalle ore 16:00 ospiterà la sfilata di presentazione degli abiti studiati e confezionati dalle studentesse del settore moda dell’IISP “Rosario Livatino” di Palestrina. La passerella mostrerà il culmine del percorso realizzato dalle allieve nell’ambito del progetto biennale denominato “Marco Polo e la Via della Seta” realizzato in collaborazione con il Centro D.A.D.

Nei tre giorni della manifestazione gli interessati potranno partecipare ai corsi di alto livello nella tecnica del merletto a fuselli, che avranno come tema la realizzazione di gioielli. I corsi saranno due: quello contemporaneo con fili metallici, una lavorazione di grande effetto e molto apprezzabile nella sua versatilità, corso che verrà tenuto da Iva Prošková, qualificata ospite proveniente dalle Repubblica Ceca, nota in qualità di merlettaia di fama internazionale per il merletto a tombolo contemporaneo. Il secondo tipo di corso sarà svolto seguendo la tecnica goriziana consente di realizzare uno splendido prodotto artistico, pregevole dal punto di vista tecnico, che si distingue per l’equilibrata bellezza estetica, costruita su gradevoli proporzioni e arricchita da particolari decorativi; questo tipo di corso verrà proposto dalle maestre merlettaie di “Fuselliamo”, associazione di promozione, sviluppo e divulgazione del merletto a tombolo goriziano (Gradisca D’Isonzo, Friuli Venezia Giulia).

La manifestazione, che si fregia del legame con “Lazio Innova”, grazie a questa collaborazione venerdì 24 e sabato 25 maggio 2019 presso il FabLab dello “Spazio Attivo Zagarolo” potrà svolgere diversi laboratori e tutorial dedicati al Fashion Tech. Il primo tipo di laboratorio è il “Fabber School: Texile Design e UV Print” dedicati agli Istituti d’Istruzione Superiore. Ad aderire insieme all’IISP “R. Livatino” di Palestrina e all’IPIAS “O. Olivieri” di Tivoli sarà l’ISIS Setificio “P. Carcano” di Como (Lombardia), noto come un polo di eccellenza nella conservazione e nella trasmissione della tradizione produttiva tessile comasca, con particolare attenzione per l'arte serica. Sempre in collaborazione con “Lazio Innova” verrà tenuto anche il secondo laboratorio: “Digital Manufactoring”, dedicato al design, alla progettazione e al making per l’artigianato tessile.

Oltre alle molteplici occasioni didattico-esperenziali, tra laboratori, tutoring ed incontri, il fiore all’occhiello di “Tramando…Tessendo” sarà l’appuntamento sabato 25 maggio alle ore 10:00 con il Raduno dedicato al merletto, arte antica espressione del nostro patrimonio culturale. Una lunga sessione di ricamo fino alle ore 17:00 del pomeriggio in cui, anche tra sconosciute appassionate del ricamo, ci si incontrerà armati di filo e fantasia per confrontarsi, divertirsi e scambiarsi esperienze e, chissà, forse per le più audaci e generose anche trucchi del mestiere? Unica certezza è la bellezza della location scelta per il Raduno: il Salone delle Feste presso Palazzo Rospigliosi a Zagarolo, a pochi chilometri dalla Capitale. Altra sicurezza è l’originalità del Raduno “Italia dei Merletti”, VI edizione del Raduno delle Merlettaie e dei Merlettai d’Italia, un evento unico nel panorama nazionale che ha il pregio di richiamare appassionati da ogni regione d’Italia. L’idea del Raduno nasce per regalare un momento di incontro e di scambio di idee tra quanti si dedicano per diletto o professione alla trasmissione di quest’arte italiana. Per questo motivo ciascun partecipante dovrà portare con sé un lavoro in corso d'opera, in modo da poter lavorare dal vivo durante la giornata e mostrare al pubblico la bellezza e la varietà del merletto.

Si ricorda che l’ingresso alla manifestazione “Tramando…Tessendo” prevede un biglietto di Euro 5,00. Per quanto riguarda gli orari, la manifestazione si inaugurerà alle ore 17:00 di venerdì 24 maggio, per poi proseguire fino alle ore 20:00. L’apertura proseguirà sabato 25 maggio dalle ore 10:00 alle ore 20:00; domenica 26 dalle ore 10:00 alle ore 19:00. 


Alessandra Battaglia