Daniela Ballico, prima donna sindaco di Ciampino

https://www.lacicala.org/immagini_news/11-06-2019/daniela-ballico-prima-donna-sindaco-di-ciampino-600.png
10/06/2019   11:40

Il risultato del ballottaggio affida Ciampino al nuovo sindaco Daniela Ballico. Una svolta sia dal punto di vista del colore politico ma una novità assoluta se si guarda al fatto che la prima volta, data storica, che è una donna a ricoprire la carica di sindaco di Ciampino.

La cittadina castellana alle porte della capitale che si era misurata con un secondo turno in cui si fronteggiavano la squadra guidata da Balzoni e quella capeggiata dalla Ballico, dopo la chiusura dei seggi alle ore 23:00 e l’immediato inizio delle operazioni di spoglio, hanno visto la vittoria della Ballico.
La competizione elettorale è stata molto interessante considerato che, sui blocchi di partenza, lo scenario era abbastanza articolato. Infatti al primo turno Giorgio Balzoni, candidato del Partito democratico sostenuto anche da liste civiche, aveva ottenuto, appena 15 giorni fa il 35,36% dei voti. La sfidante, Daniela Ballico, portata dallo schieramento di centrodestra, aveva ottenuto il 33,12% delle preferenze.

La Ballico ha raggiunto il traguardo con 7.913 preferenze, ovvero il 54,06%. Lo sfidante invece si è bloccato a 6.724 voti, sulla soglia del 45,94% ad una distanza di 1.189 preferenze.

Il secondo turno talvolta riserva sorprese, complice anche il calo, sempre immaginabile, dell’affluenza alle urne. E così, complice la prima magnifica domenica estiva, che ha sedotto tantissimi elettori facendogli preferire un lungo week end al mare, hanno votato solo meno della metà degli aventi diritto: il 47,53% dei cittadini di Ciampino.

Con tutta probabilità, ulteriori fattori determinanti l’esito di ieri sono stati da un lato la perdita di mordente da parte dell'Udc, che ha preso la quota del 6,5% e, dall’altro lato, il fatto che il candidato, Marco Bartolucci, sostenuto dal Movimento Cinque Stelle aveva conquistato il 16,4% dei voti.

Del resto il risultato della svolta in direzione centrodestra è in linea con le scelte degli italiani registrate in tutto il panorama politico nazionale. 


Alessandra Battaglia