Dieta per dimagrire | menù settimanale per sgonfiare la pancia

https://www.lacicala.org/immagini_news/29-05-2019/dieta-per-dimagrire--menu-settimanale-per-sgonfiare-la-pancia-600.jpg
28/05/2019   07:00

Per sgonfiare pancia e addome in poco tempo occorre ricorre ad alcuni trucchi “fisiologici” che consentono di drenare i liquidi in eccesso, andando quindi a limitare la ritenzione idrica, consentendo di dimagrire qualche kg in poco tempo.
Ovviamente, oltre alla dieta, è necessario mantenere uno stile di vita sano con una moderata attività aerobica almeno 3 volte a settimana e, nello specifico, esercizi giornalieri che impegnano gli addominali e la fascia lombare.

Il primo consiglio per raggiungere l’obiettivo prefisso è quello di limitare i condimenti escludendo quasi del tutto il sale e evitare i cibi preconfezionati in cui si celano spesso degli ingredienti che impediscono all’organismo di liberarsi dei liquidi accumulati nei tessuti.

La dieta quindi si basa principalmente su alimenti dalla spiccata caratteristica diuretica, ma vediamo un esempio di menù settimanale:

Colazione per tutti i giorni:
The o caffè senza zucchero, latte parzialmente scremato o yogurt greco, cereali integrali

Lunedì:
Pranzo: frittata di spinaci, 80 gr di pane integrale, carote al vapore con olio EVO e prezzemolo.
Cena: riso integrali con funghi e prezzemolo, bresaola e rucola, insalata mista.

Martedì:
Pranzo: pane tostato con prosciutto cotto e insalata.
Cena: zuppa di legumi, broccoli al vapore.

Mercoledì:
Pranzo: carne bianca alla griglia, insalata mista, pane integrale.
Cena: formaggi magri misti con pomodori, patate lesse.

Giovedì:
Pranzo: pesce bianco alla griglia, pane integrale, zucchine in padella.
Cena: polenta al sugo, fagiolini lessi conditi con limone

Venerdì:
Pranzo: insalata con tonno, pomodori e origano, pane integrale.
Cena: risotto con piselli, ortaggi misti al vapore olio e limone.

Sabato:
Pranzo: pane integrale con bresaola e rucola con olio EVO e limone.
Cena: insalata di farro con verdure e mozzarella, melanzane grigliate.

Domenica:
Pranzo: una pizza tonda, carciofi con prezzemolo.
Cena: pesce bianco al forno con patate, verdura a foglia larga cotta.

Nonostante questa dieta non presenti particolari controindicazioni consigliamo, come per tutte le nostre diete, di consultare un medico o un nutrizionista prima di modificare le proprie abitudini alimentari.