Fino al 9 a Valmontone “Mille colori della prevenzione”

https://www.lacicala.org/immagini_news/05-06-2019/fino-al-9-a-valmontone-mille-colori-della-prevenzione-600.jpg
04/06/2019   14:50

Proseguono fino al 9 giugno presso Palazzo Doria Pamphilj a Valmontone la serie di eventi “I mille colori della prevenzione”, iniziativa dell’associazione “Il Girasole di Mirella Morgia”.

Emozioni intense si sono succedute il 2 giugno scorso in occasione della giornata dedicata proprio a celebrare il ricordo della compianta Mirella Morgia. A portare il saluto del sindaco Alberto Latini, la consigliera delegata alle politiche sociali Floriana Nardecchia insieme alla consigliera Laura Mujic, delegata alle Pubblica Istruzione, che, tanto con la propria presenza costante quanto a parole, hanno sottolineato l’importanza dell’iniziativa culturale. La presidente de “Il Girasole di Mirella Morgia” Claudia Fusani ha espresso grande soddisfazione per la riuscita dell’evento dedicato a Mirella: «Abbiamo voluto ricordare la cara Mirella, con cui abbiamo condiviso gli alti e bassi della malattia, attraverso le testimonianze toccanti di coloro che hanno avuto la fortuna di conoscerla. Era una persona speciale, ci manca moltissimo. Desideriamo mantenere vivo il suo ricordo e far conoscere a tutti l’importanza della prevenzione per evitare l’insorgere di malattie, per curare la salute preziosa e, soprattutto, per stare vicino a tutti coloro che in famiglia si misurano con malattie così gravi che colpiscono tutti gli affetti. Ringrazio voi de La Cicala per la sensibilità dimostrataci e ringrazio di cuore tutti i componenti dell’Associazione, gli amici di sempre ed i nuovi che ci sostengono».

Tra i momenti più suggestivi quello del lancio di una nuvola di palloncini rosa, ciascuno recante il nome di una persona cara strappata agli affetti dalla malattia. Tanta partecipazione e diversi gli interventi e le testimonianze dei presenti. Soddisfatti i vertici dell’Associazione, in particolare la presidentessa Claudia Fusani invita tutti i Lettori ai prossimi eventi: «Siamo orgogliose dei risultati che stiamo avendo con l’iniziativa e ringrazio a nome di tutte il Comune di Valmontone che patrocina e sostiene il nostro gruppo affinchè i valmontonesi abbiano l’opportunità di venire in contatto con queste tematiche». Dalle ore 16:30 del 2 giugno c’è stato poi l’intervento dei Clown Dottori dell’Associazione “Sorrisiamo” e, dalle ore 18:00 il monologo teatrale “L’uomo dal fiore in bocca”, celebre opera di Luigi Pirandello, interpretato dall’attore Luciano Fontana.

Durante tutta la lunga manifestazione sarà gradevole poter ammirare le belle opere d’arte firmate dal pittore Paolo Benedetti che, dopo 25 anni di pausa artistica, ha ripreso con opere figurative classiche per evolvere in una innovativa tecnica: "grafismi contemporanei". Questa tecnica dono grande attualità e senso dinamico ai soggetti ritratti diventando cifra originale di Benedetti che realizza pennellate vibranti. L’architetto , a cui diversi prestigiosi riferimenti del settore hanno tributato servizi e speciali, come le pubblicazioni Mondadori e la TV Sky, appartiene al Movimento Arcaista. Benedetti, originario di Valmontone, ha commentato così l’iniziativa: «Sono felice di aver aderito a questa prima edizione con diverse delle mie opere d’arte policromatica».

La manifestazione, in corso da fine maggio, propone ancora interessanti appuntanti dedicati alla prevenzione, in omaggio alla memoria della signora Mirella Morgia a cui l’associazione ha dedicato la prima edizione della rassegna , per valorizzare le importanti tematiche legate a salute, arte e letteratura.

Stamattina c’è stato la possibilità di prenotarsi per effettuare esami clinici, poi domani ci sarà dalle ore 16:30 un incontro sempre sul tema prevenzione dedicato al disagio psicofisico, a cura dell’associazione “NaturalMente+”. Dopo l’introduzione della presidente dell’associazione Paola Biancone, prenderanno la parola la psicologa del benessere Silvia De Paolis, il nutrizionista Riccardo Vari, l’osteopata Leonardo Intingaro, la specialista Marina Ionta, gli insegnanti di Taiji Quan Riccardo Galli, di Kundalini Yoga Valentina Guida, di Danze Orientali Elisa Dal Brollo. Venerdì la mattinata di lavori ospiterà le scolaresche dell’Istituto ITIS “Cannizzaro” di Colleferro, che parteciperanno al dibattito sulla prevenzione dei comportamenti sessuali a rischio tra i giovani. Interverranno i dottori Pasquale Trecca, Monica D’Imperia e Giamila Salemme. Dalle ore 18:00 verranno avviati laboratori di antichi mestieri, ideati per stimolare la socializzazione e lo sviluppo delle abilità artistiche e creative in collaborazione con l’Associazione “Insieme nell’Arte”. L’8 giugno, continuando la collaborazione con l’Associazione “Insieme nell’Arte” alle ore 16:30, ispirandosi agli scritti dei celebri Gianni Rodari ed Italo Calvino, verranno effettuate delle letture di racconti e rappresentazioni con disegni. Alle ore 17:30 inizierà il corso “Oggi dipingo io”, primi passi nella pittura sotta la guida dei pittori locali. Dalle ore 18:00 prenderanno avvio anche laboratori ed esposizioni di antichi mestieri.

Fino a domenica 9 giugno, in contemporanea con la manifestazione “Cantine a Varmondò”, iniziativa di valorizzazione dei prodotti enogastronomici locali, la rassegna de”Il Girasole di Mirella Morgia” propone in collaborazione con “Insieme nell’Arte” altri laboratori artistici ed esposizioni.

Seminari, tavole rotonde con prestigiosi relatori del campo medico, presentazioni di libri, esposizioni d’arte, lettura creativa per i più piccoli, laboratori e iniziative teatrali. In tutte le giornate ci sarà la possibilità di apprezzare la bravura con cui le componenti dell’Associazione “Il Girasole” hanno realizzato tanti deliziosi complementi d’arredo, accessori di bigiotteria e articoli per la casa, pezzi unici realizzati con preziose decorazioni rigorosamente fatte a mano.

Insieme alle opere d’arte ed ai lavori realizzati durante i vari corsi e laboratori, brillando anche le stoffe ricamate dalle socie de “Il Girasole di Mirella Morgia”. Tanti complementi ed accessori per la casa, in particolare per il bagno, cucina; creazioni divertenti ed utili che possono essere un valido e originale regalino. I prezzi sono molto contenuti e, acquistandoli, si fa opera di sostegno a tutte le componenti di questa meritevole associazione onlus. 


Alessandra Battaglia