L' AEFT trasforma le tue doti artistiche in una professione di successo: diventa il Primo Formatore Italiano

https://www.lacicala.org/immagini_news/01-08-2019/l-aeft-trasforma-le-tue-doti-artistiche-in-una-professione-di-successo-diventa-il-primo-formatore-italiano-600.png
25/07/2019   17:39

Associazione Europea Formatori Teatrali
Trasformiamo le tue doti artistiche in una professione di successo: diventa il PRIMO FORMATORE TEATRALE ITALIANO
Scegli l'Associazione Europea Formatori Teatrali

Formazione teatrale: l’Associazione Europea Formatori Teatrali sviluppa al meglio le tue doti artistiche per trovare lavoro grazie ad un innovativo percorso di studio che coniuga la professionalità trasversale che acquisirai nel settore spiccatamente teatrale e cinematografica completandola con le abilità di indirizzo medico-sanitario.

Cosa vuol dire essere un Formatore Teatrale AEFT?

Il Formatore é un professionista che ha il compito di plasmare le doti artistiche di un aspirante attore o regista; gli insegna come tirar fuori il meglio di sé, rimanendo in equilibrio con sé stessi, non destabilizzandosi. Sarà fondamentale per il futuro di chi vuole entrare a pieno titolo nel mondo della recitazione cinematografica o teatrale o dell’insegnamento delle stesse. Si tratta dunque di una figura di valore irrinunciabile per fare vero teatro ma, attualmente, in Italia, questa cruciale professione di prestigio si muove in uno scenario dominato dall’ambiguità, senza regole precise. Basta guardare invece al resto d’Europa, dove si è da tempo riconosciuto il preziosissimo ruolo della professione di Formatore, per capire quanto sia importante disciplinare in modo corretto la formazione specifica che il Formatore Teatrale deve seguire per immettersi in un mercato che continuamente ed urgentemente richiede questo tipo di figura.

Da questa esigenza è nato il progetto dell’Accademia Europea Formatori Teatrale Italiani, AEFT, con sede a San Cesareo (RM) che offre una risposta attuale, valida e concreta che guarda all’Europa, dove i Formatori infatti hanno una carriera già strutturata secondo stringenti canoni.

Cosa manca oggi, in Italia, alle varie figure che si professano formatori teatrali ma non sono al livello europeo?

Manca un percorso completo che integri gli aspetti artistici con il necessario supporto e know how medico-sanitario perché, tra i presupposti fondamentali per creare in modo corretto un Formatore Teatrale, c’è la presenza di figure professionali preparate e in grado di trasmettere quell’armonioso sviluppo delle doti artistiche che rendono ogni figura in scena capace di fare vero teatro.

Questa è la differenza sostanziale che viene garantita dall’Associazione Europea Formatori Teatrali AEFT dove troveranno serietà e professionalità sia l’aspirante formatore sia colui che esercita ma vuole mettersi al livello europeo.
Il Formatore dell’Accademia AEFT saprà avvicinare con naturalezza le nuove generazioni al Teatro rendendolo una consuetudine, svolgerà la funzione importantissima di individuare i nuovi talenti del futuro, avrà le competenze per coltivare al meglio le nuove promesse emergenti che diventeranno nuovi potenziali artisti, ma anche mestieranti realmente preparati e con concrete abilità in un circuito che vede la professione dell’attore.

Altri contesti elettivi dove opererà il Formatore Teatrale saranno tutti gli ambiti socio-didattici ed educativi tipici dell’istruzione e dell’educazione, per sua natura naturalmente incline anche alla formazione artistica di bambini, ragazzi ed adulti.

In questi ambiti il Formatore dell’Accademia AEFT sarà eventualmente anche in grado di riconoscere fragilità o patologie di deficit, così da poterle segnalare al personale specializzato evitandone l'aggravarsi; interverrà, opportunamente coordinandosi con eventuale altro personale qualificato ad hoc, per trattare a livello ludico e di intrattenimento bambini e adulti affetti da patologie.

Pertanto il Formatore Teatrale ha piena capacità di operare sia nel campo dell’offerta formativa sia nel piano didattico disciplinare sia nella formazione artistica privata.
Quindi il corso da Formatore Teatrale Professionale AEFT si rivolge a:

  •  Registi con provata esperienza nel campo
  •  Attori con provata esperienza nel campo
  •  Insegnanti delle discipline Teatrali
  •  Educatori
  •  Insegnanti
  •  Operatori Sociali
  •  Professionisti del Settore Artistico in Generale

Per diventare Formatore Teatrale AEFT ci sono due possibilità.

La prima è riservata a chi ha già maturato esperienza decennale nel campo Artistico (Attore, Regista, Cantante, Ballerino ecc. ) e/o della Formazione (Insegnante, Educatore, Operatore Sociale ecc.). Per coloro che rientrino in queste categorie, un Test Attitudinale stabilirà il grado di preparazione dello specializzando e, a seguire, superato il Test, un Corso di Aggiornamento di 200 ore farà conseguire Attestato AEFT valido per l'Insegnamento.

La seconda possibilità si rivolge a chi non ha esperienza significativa e desidera diventare Formatore Teatrale professionista AEFT superando il Test di Ammissione alla Specialistica AEFT.

Per maggiori informazioni vai sul sito www.formatoriteatrali.com