l Vicesindaco: “Rocca di Papa non può più attendere i tempi della Regione”

https://www.lacicala.org/immagini_news/24-07-2019/l-vicesindaco-rocca-di-papa-non-puo-piu-attendere-i-tempi-della-regione-600.jpg
17/07/2019   10:15

Cimino: “Ancora nessun contributo regionale è giunto nelle casse comunali, nonostante i proclami pubblici”

“Rocca di Papa non può attendere oltre – sostiene Veronica Cimino, Vicesindaco Reggente – Il nostro Comune è stato gravemente colpito dall’evento del 10 giugno, che oltre a privarci di due persone insostituibili, come il nostro Sindaco Emanuele Crestini e il Delegato Vincenzo Eleuteri, ha generato una serie importante di difficoltà e disagi all’Amministrazione Comunale. Difficoltà che rischiano di ricadere anche sulla cittadinanza.”

“Per questo, occorre che il sostegno economico per l’emergenza, promesso e dovuto dalla Regione Lazio, venga trasferito in tempi brevi al Comune – continua Cimino – È passato un mese da quando ne abbiamo fatto formale richiesta, con un progetto dettagliato e realizzato congiuntamente con gli uffici comunali. Sono tanti i lavori da realizzare, in particolare per la risistemazione della Scuola del Centro Urbano, del municipio di viale Enrico Ferri e per il sostegno alle attività commerciali colpite. Particolare menzione va fatta, inoltre, alle famiglie di sfollati, alle quali vogliamo fornire tutto l’aiuto possibile.”

“Nelle scorse settimane abbiamo letto un comunicato stampa della Giunta Regionale in merito a un fantomatico milione di euro destinato a Rocca di Papa, ma nelle casse comunali ancora non si è ancora visto un euro – conclude il Vicesindaco – Stiamo parlando di contributi straordinari per le emergenze. Gli enti sovracomunali hanno dunque il dovere di assegnarli prontamente ai comuni che affrontano simili fasi di criticità. Abbiamo bisogno di superare la farraginosità della burocrazia per garantire la piena e veloce ripresa del nostro paese. Confidiamo nella sensibilità del Presidente Zingaretti e nella sua Giunta, ai quali chiedo nuovamente operativo spirito di collaborazione nei confronti della nostra comunità.”