Regione Lazio, arrivano “Lazio contemporaneo 2022” e “Lazio contemporaneo per le scuole”

https://www.lacicala.org/immagini_news/18-10-2022/regione-lazio-arrivano-lazio-contemporaneo-2022-e-lazio-contemporaneo-per-le-scuole-.png
18/10/2022   09:24

REGIONE LAZIO, ARRIVANO “LAZIO CONTEMPORANEO 2022” e “LAZIO CONTEMPORANEO PER LE SCUOLE”

Il bando destina 550mila euro ai giovani artisti dell’Arte Contemporanea Per gli studenti un PCTO innovativo dedicato al design

Sostenere l’affermazione dei giovani (under 35) artisti del Lazio sulla scena anche internazionale dell’arte contemporanea e favorire la crescita di un ecosistema locale sempre più professionalizzato e collegato a quelli presenti in altri paesi. Anche al fine di dare prospettive più concrete di reddito ai giovani talenti dell’arte contemporanea espressione del suo territorio.

Questa la sintesi di “Lazio Contemporaneo”, il bando della Regione Lazio che sostiene i giovani artisti e curatori del mondo dell’Arte Contemporanea, presentato lunedì 17 ottobre presso lo Spazio “Mediterraneo” del Museo MAXXI di Roma.

All’evento hanno partecipato: Francesco Spano, Segretario Generale della Fondazione MAXXI; Nicola Zingaretti, presidente della Regione Lazio; Federico Borzelli, responsabile PTCO della Fondazione MAXXI; Miriam Cipriani, direttrice regionale Cultura e Lazio Creativo; Lorenzo Sciarretta, delegato del Presidente della Regione Lazio alle Politiche Giovanili.

“Sostenere la forza creativa e innovatrice dei giovani: in questi anni di governo lo abbiamo fatto investendo in tante iniziative e numerosi progetti. Il bando ‘Lazio Contemporaneo 2022’ rappresenta un nuovo strumento a disposizione di tutti quei ragazzi e quelle ragazze che hanno talento, ma che spesso non hanno la possibilità, il modo e l’occasione di esprimerlo. La Regione Lazio, con oltre mezzo milione di euro, offre loro un palcoscenico, materiale e virtuale, dove poter mostrare cosa sanno fare, e comunicare anche agli operatori del settore le proprie idee. L’arte contemporanea è un settore in forte crescita e noi puntiamo con questo avviso a incentivarlo, aiutando giovani artisti e curatori che intendono intraprendere in questa direzione la propria carriera”, commenta il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.
Tre le tipologie di progetti sostenute dal bando che mette a disposizione 550 mila euro:

· esposizioni e mostre monografiche o collettive dedicate a uno o più giovani artisti del Lazio aperte al pubblico sul territorio regionale. Esposizioni e mostre che devono obbligatoriamente prevedere l’ospitalità di critici, curatori o altri operatori del settore individuati da organizzazioni partner operanti nella promozione dell’arte contemporanea a livello nazionale o internazionale.
· produzioni editoriali dedicate a uno o più giovani artisti del Lazio. Se cartacee, devono avere una distribuzione almeno a livello nazionale o, se digitali, devono essere in italiano e almeno in due lingue straniere.
· altri interventi anche all’estero o fuori regione, finalizzati a sviluppare le ricerche e le carriere di giovani artisti o curatori del Lazio, a condizione che siano sostenuti da almeno un’altra organizzazione partner, operante nell’ambito dell’arte contemporanea a livello nazionale o internazionale.

E’ possibile fare domanda dalle ore 12:00 del 26 ottobre 2022 alle ore 18:00 del 14 dicembre 2022 tramite GeCoWEB Plus.

A seguire è stato illustrato anche il progetto “Lazio Contemporaneo per le scuole”, realizzato da Lazio Innova in collaborazione con il MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo (Maxxi A[R]T Work), con l’obiettivo di stimolare il lavoro di gruppo degli studenti, valorizzando l’artigianato e il design, la memoria e l’innovazione, la tradizione e la sostenibilità.

"Lazio Contemporaneo quest’anno partirà dai banchi di scuola, con un’azione per i Licei Artistici ideata con Lazio Innova e il Maxxi, fino alla nuova classe artistica emergente con un avviso pubblico dedicato. Vogliamo puntare a sostenere l'intera filiera e contribuire alla realizzazione di progetti e azioni che possano aiutare a far emergere il fermento giovanile che c'è anche nel mondo dell'arte contemporanea”, dichiara Lorenzo Sciarretta, delegato del Presidente della Regione Lazio alle Politiche Giovanili

Le studentesse e gli studenti del triennio dei licei artistici con indirizzi didattici in design, arti figurative, moda e design, architettura, scenografia, grafica e comunicazione multimediale, usufruiranno di un percorso formativo ad hoc.

Mentre i ragazzi delle classi quarte saranno chiamati a progettare e comunicare “nuovi souvenir”, dando nuova vita a oggetti che fanno parte del nostro patrimonio, prendendo ispirazione dalla tipicità del contesto culturale, artigianale e tradizionale delle cinque province laziali.

Gli istituti dopo una prima fase formativa possono fare domanda a partire dal 1° dicembre 2022 ed entro e non oltre le ore 16:00 del 15 dicembre 2022.

Maggiori informazioni sui siti www.lazioinnova.it e www.lazioeuropa.it