Un Caffè Corretto anche per noi, grazie

https://www.lacicala.org/immagini_news/22-05-2019/un-caffe-corretto-anche-per-noi-grazie-600.png
21/05/2019   15:09

I regali di Natale sono sempre una preoccupazione. Cosa regalare alla tua amica che ha la tua stessa passione per la lettura? La miglior soluzione per noi, due amiche appassionate di libri, è stata diventare parte di un spazio che ci permettesse di coltivare insieme quello che amiamo di più. Così da gennaio siamo diventate socie dell'Associazione culturale “Caffè Corretto” e, grazie al suo obiettivo di promuovere cultura e libri, ci siamo proiettate verso una visione più ampia e condivisa del mondo della scrittura e dell'editoria. Requisito necessario per ritenersi socia è bere quotidianamente il caffè nella tazzina che ti viene donata a conferimento della tessera da associati; bisognerà quindi scordarsi del servizio di porcellana della mamma!

Oltre a questa simpatica abitudine, il socio partecipa con assiduità ai molti eventi proposti dall'associazione, la quale, anche se locale, attira autori da tutto il Paese.

Tra gli appuntamenti da non mancare c’è lo 'Speed date letterario', l’ultimo si è tenuto il 5 maggio scorso presso la Biblioteca comunale di Cave: un'intera giornata all'insegna della cultura, dunque un perfetto connubio di autori, libri, storie da ricordare e da ascoltare. Non è stato difficile per noi ragazze infatuarci davanti a tutti quei racconti che venivano presentati dai vari autori i quali, non si limitavano a darci un sunto delle loro opere, ma ci travolgevano direttamente nello scenario della loro storia e della loro immaginazione. Questa immersione è stata così profonda che neanche il temporale primaverile è riuscito a distogliere la nostra attenzione. Dalle piccole storie di Maria Antonietta Nera siamo passate alle avventure di Marco Pareti, dalle memorie di Sasà di Umberto Foschi siamo approdate danzando a suon di tango in America Latina con Nicola Viceconti coccolate e animate dalla voce di Isabel Panè, dal giovane e introspettivo Nazareno Palma siamo arrivate alla destinazione finale di questo viaggio letterale con le dialettali e spontanee poesie di Marco Passaretti; senza dimenticarci di deliziare le nostre orecchie con la meravigliosa parentesi musicale diretta dal maestro Antonello Ustino.

Per chi se lo fosse perso, niente paura perché lo 'Speed date', non è l'unico evento che propone l'associazione, in particolare, oltre ai vari incontri con gli autori, la nostra maggiore emozione si concentra ora verso la preparazione e l’attesa della giornata più importante verso la quale tutti i soci sono proiettati: il 'Premio letterario caffè corretto città di Cave'. In qualità di socie facciamo parte della giuria che decreterà il vincitore tra i 7 libri editi che partecipano al concorso. Il compito è arduo: anche se dalla nostra parte abbiamo un bagaglio letterario molto variegato, in termini di opere, generi ed autori, dall'altra la responsabilità è grande e si fa sentire soprattutto perchè i libri in gara sono molto dissimili tra di loro e molto spesso risulta complesso dare un metro di giudizio eguale. Questo rappresenta per noi una sfida, ma soprattutto un percorso di crescita rivolto a una critica letteraria più matura ed a un accrescimento del nostro bagaglio culturale, nel quale il confronto anche con gli altri soci diventa rilevante.

In pochi mesi quindi abbiamo fatto nostro il fine sociale di quella tazzina che ormai è entrata nel nostro quotidiano come si vede dal fatto che il nostro impegno va oltre gli eventi proposti: ci siamo occupate infatti dell'aspetto più social dell'associazione creando una pagina instagram dedicata alla promozione e alla pubblicazione delle attività dell’associazione (associazione.caffecorretto). Questa idea è nata con l’obiettivo di coinvolgere un pubblico sempre più ampio e variegato e continuare a percorrere questo coinvolgente viaggio, il cui mezzo di trasporto sono le pagine di un libro. E tu, che ne diresti di iniziare a viaggiare con noi? 


Mara Bruni e Francesca Rubina Pepe