O di uno o di nessuno

27/09/2017   18:14

Al Teatro Tognazzi è di scena Pirandello. Sotto la regia di Marcello Andria, la compagnia teatrale "Dell'Eclissi" porterà in scena "O di uno o di nessuno", il 1° ottobre, in uno spettacolo pomeridiano, alle 18.30.
La commedia in tre atti, andata in scena per la prima volta a Torino nel 1929, esprime un tema molto caro a Luigi Pirandello: l'etica e l'onore dei padri, il rapporto dell'uomo con le norme sociali e col proprio personale egoismo. "O di uno o di nessuno" è la storia di tre personaggi protagonisti di scelte importanti che determineranno il loro destino è riveleranno il loro rapporto con i valori morali.
Carlino Sanni e Tito Morena sono amici fin dall'infanzia che anche da adulti continuano a condividere tutto: il lavoro da impiegati, una camera ammobiliata affittata per pochi soldi e persino le donne. Tra di loro c'è Melina, una ragazza conosciuta nel loro paese d'origine e che si prostituiva.
A un certo punto i due amici per la pelle, stanchi di essere scapoli, guidati più dall'egoismo e dalle buone apparenze che dall'amore, capiscono che per loro sarebbe giunto il momento di prendere moglie, ma i loro magri stipendi non glielo consentono. E allora, in nome di un'indissolubile amicizia e a dispetto di qualunque convenzione sociale, avendo già condito tutto nella vita, decidono di farlo anche con una moglie che possa badare a loro e alla casa. Così richiamano Melina, che allettata dal tenore di vita che potrà trovare in città, si trasferisce da loro.
Il manager a tris funziona finché Melina non si scopre incinta e la natura maschile peggiore irrompe trasformando Carlino e Tito in acerrimi nemici: si odieranno.


Sarà Melina a prendere una decisione importante per una madre.
"O di uno o di nessuno" è il secondo appuntamento del trittico pirandelliano in scena al Teatro Tognazzi. Alla rappresentazione, che segue a "il berretto a sonagli" e anticipa "uno nessuno è centomila" dell'8 ottobre, sarà presente Renata Marsili Antonietti, nipote di Luigi Pirandello e madrina dell'evento.
L'ingresso è a pagamento (10 euro). Il Teatro Tognazzi si trova in via Filippo Turati sn, Velletri.
Tel. +39 06.9640642
Mobile +39 339.2742389.

.

  Tag: