Da Aristotele a Zorro, le defaillances amorose raccontate da Walter Lazzarin

31/10/2017   11:13

Chi lo avrebbe detto: anche il  filosofo Socrate si preoccupava delle sue perforances amatorie. Chiunque apra questo libro può ritrovarsi nel letto di Cleopatra.
Sono 22 storie messe in ordine alfabetico in questo libro dal titolo “Ventidue vicende vagamente vergognose”.
L’autore le racconterà alla Casa delle Culture e della Musica, sita in Piazza Trento e Trieste a Velletri, il prossimo 4 novembre alle 11.


00.
Le ventidue vicende riguardano personaggio noti oppure inventati, troviamo Einstein e Dylan Dog, Henry Potter e Aristotele, raccontati con piglio goliardico e piccante, il tono canzonatorio e goliardico, il gioco di parole divertente e lo stile accattivante.
Il libro verrà presentato nell’ambito del Velletri Book Festival che si svolgerà il 3, 4 e 5 novembre alla Casa delle Culture e della Musica. 

.