Drogato, lo sequestra per prendersi il suo I-pod

27/12/2017   20:48

Succede a Tivoli, in località Marcellina. Ieri, un ragazzo di 19 anni, in un evidente stato d’alterazione, ha preso un quindicenne, gli ha strappato dalle mani l’I-phone, lo ha trascinato nella propria abitazione e qui si è fatto consegnare l’i-pod che l’adolescente aveva con sé. Minacciandolo con un coltello, il ladro giura che gli avrebbe tagliato la gola se solo avesse provato a chiamare la polizia.
L’adolescente, però, appena fuori da quella casa, riesce a fermare una volante dei carabinieri che passava di lì e a raccontare agli uomini di pattuglia cosa gli era successo. Immediatamente i carabinieri intervengono e bloccano il malvivente che si trova ancora sul pianerottolo.



Gli uomini dell’Arma recuperano la refurtiva e la restituiscono al ragazzo.
Il diciannovenne, invece, viene arrestato e trasportato presso il carcere di Rebibbia.

Dovrà rispondere dei reati di furto e sequestro di persona. 

.