Genzano “comune riciclone” d’Italia

02/01/2018   11:05

Il record raggiunto nella raccolta differenziata, che ha superato il 65%, ha permesso a Genzano di vincere il premio “Comuni Ricicloni”, assegnato ogni anno da Legambiente.
La cerimonia di premiazione si è svolta nell’ambito della prima edizione dell’EcoForum dei rifiuti indetta dalla lega ambientalista per parlare della situazione dei rifiuti nel Lazio.
“Comuni Ricicloni” invece è una campagna nazionale giunta alla 24° edizione nata per premiare le migliori performace comunali in fatto di riciclo, riuso e gestione dei rifiuti.
Il sindaco Lorenzon, soddisfatto per il riconoscimento ottenuto, non ha intenzione di adagiarsi sugli allori e per i prossimi intenti dell’amministrazione, commenta: «Puntiamo ora a migliorare la percentuale di raccolta differenziata intensificando i controlli e incentivando la riduzione dei rifiuti».
Genzano, lo scorso giugno, fu premiato anche dal CiAl – Consorzio imballaggi Alluminio – per la migliore raccolta di questo materiale.
Ricordiamo infine che la cittadinanza, più sensibile al rispetto e al decoro urbano, partecipa al programma della piattaforma We Du!
Meritano  una menzione anche i premi assegnati a Rocca Priora, per le buone pratiche di smaltimento, e a Genazzano per i punti di erogazione di acqua alla spina e utilizzo di stoviglie riciclabili.

Sono 11 i comuni laziali premiati, ancora pochi, considerando inoltre che la raccolta differenziata della capitale sia ferma al 40%, tuttavia per il nostro territorio, il risultato può dirsi soddisfacente, anche per Genzano, tra difficoltà e ottimi risultati.