Genzano: assistenza domiciliare, prosegue trattativa con la cooperativa colonna

02/02/2018   20:00

Questa mattina l’assessore Elisabetta Valeri ha incontrato le rappresentanze sindacali per i lavoratori e le organizzazioni sindacali della Cooperativa Progetto Colonna. Oggetto dell’incontro, il mancato pagamento – da parte della Cooperativa – della tredicesima e dello stipendio di dicembre in scadenza a fine gennaio.
Il Comune di Genzano sta lavorando per venire incontro alle esigenze della stessa e alle richieste di pagamento delle fatture pregresse. È allo studio dell'Amministrazione un piano di rientro per far fronte a quanto richiesto. Abbiamo già saldato circa 85mila euro, che rappresentano oltre il 60% del totale dovuto.
Come noto, i tempi di pagamento con cui le Pubbliche amministrazioni smaltiscono le fatture ricevute dalle imprese fornitrici spesso sono molto lunghi. Il nostro Comune sta migliorando tali tempistiche, ed è già passato dai precedenti sei mesi agli attuali cinque.



Ad oggi i pagamenti nei confronti della Cooperativa sono sempre stati effettuati a 180 giorni, ma la stessa ci ha chiesto di abbassare tale soglia e arrivare a 30.
Effettuare pagamenti a 30 giorni – come previsto dalla nuova normativa nazionale – è un obiettivo che è nostra intenzione raggiungere con tutte le imprese fornitrici, ma che necessita inevitabilmente di un tempo tecnico di adeguamento. Passare nell'immediato da 180 a 30 giorni presuppone una disponibilità di cassa dell'Ente molto cospicua, che pochissime Amministrazioni ad oggi sono in grado di soddisfare e che ci renderebbe la situazione insostenibile economicamente per il futuro prossimo.
Comprendiamo le oggettive difficoltà della Cooperativa nell'attendere tempi talvolta lunghi e confermiamo il nostro impegno per arrivare ad una soluzione condivisa. Abbiamo già convocato un nuovo incontro per martedì 13 febbraio alle ore 10:00. 

.