Fiera di San Giuseppe a Tivoli

14/03/2018   20:18

19 marzo: nel giorno dedicato alla tradizionale festa di San Giuseppe, scuole chiuse per la gioia di tutti gli studenti e duecento mercanti ed artigiani ad imbandire le vie e le piazze del centro storico con le bancarelle. Le esibizioni degli artisti di strada doneranno magia alla festa. I bambini potranno imparare l’educazione ambientale  e del risparmio giocando, grazie al mercatino del riciclo aperto in zona duomo.
La Fiera si svolge nella parte del centro compresa tra via Colsereno, l’area intorno al Municipio, via Palatina, piazza Rivarola, piazza Tani, piazza Colonna e piazza Campitelli (vedi aree evidenziate in rosa nella cartina allegata). Piazza Plebiscito sarà dedicata a piante e fiori; piazza Domenico Tani (zona Duomo) ai piccoli animali; in tutte le altre aree ci saranno prodotti artigianali, merci varie e cibo da strada.
Dalle ore 10:30 alle ore 17 in alcune aree del centro si esibiranno gli artisti di strada (il programma dettagliato sarà diffuso successivamente), con attività dedicate in particolare alle bambine e ai bambini.
Dalle ore 14 lungo la scalinata del Duomo, bambini e ragazzi delle scuole primarie e delle scuole medie inferiori saranno protagonisti del mercatino del riciclo. Potranno scambiare e vendere i propri giocattoli usati. L’iniziativa è organizzata dalle Politiche per l’infanzia del Comune di Tivoli.
In occasione della Fiera, le due mostre in corso al Museo della città nei pressi di piazza Campitelli (“Tivoli e la Vestale Cossinia” e “Tivoli Fonte di Luce”) saranno aperte e visitabili per l’intera giornata, dalle 10 alle 18, gratuitamente.
Al Santuario di Ercole Vincitore, in occasione della Fiera, gli studenti del Liceo artistico “Via Tiburto 44” allestiranno una mostra mercato con le opere realizzate nel corso delle attività didattiche: serigrafie, incisioni, acquerelli, elaborati d’oreficeria, tessuti, ceramiche. La mostra sarà aperta nell’area del Santuario dalle ore 11:30 alle ore 18, con ingresso libero da via degli Stabilimenti 5. L’iniziativa è organizzata in collaborazione con l’Istituto Va-Ve.
Lunedì 19 marzo dalle ore 5 alle ore 23 saranno chiuse al traffico le aree del centro storico delle zone a traffico limitato del quartiere medievale e di Sant’Anna Colsereno, compresa via Domenico Giuliani. Pertanto negli stessi orari sarà vietato l’accesso al centro storico dai varchi di via Parrozzani, di piazza Massimo e di via del Colle. Si invitano inoltre gli automobilisti a prestare attenzione alla segnaletica temporanea che indicherà, nelle aree interessate dalla manifestazione, il divieto di sosta con rimozione coatta dei veicoli dalle ore 5 alle ore 23 di lunedì 19 marzo.
Parcheggi: Lunganiene Impastato (gratuito), piazza Massimo, piazza Matteotti.

Per l’intera giornata di lunedì le corse Cat saranno gratuite in tutto il territorio comunale.