«Ti sciolgo nell’acido», studente di Velletri minaccia l’insegnante

07/04/2018   09:56

«Te squaglio nell’acido, te manno all’ospedale professore’», sono le minacce che uno studente sedicenne di una scuola di Velletri ha lanciato contro la propria insegnante durante l’ora di lezione.
L’episodio è stato ripreso col telefonino da uno dei compagni di classe. Nel video, postato su Youtube si vede lo studente che inveisce contro la professoressa mentre tutti quanti ridono. La docente, inseguita dallo studente con aria minacciosa attraverso i banchi, per paura d’essere aggredita anche fisicamente, è costretta a lasciare l’aula.


Il filmato è stato poi rimosso dal web ma in poche ore è diventato virale. «Te squaglio nell’acido» a molti adolescenti potrà apparire una specie di tormentone o una battuta spiritosa, ma è l’ennesimo episodio di bullismo rivolto contro l’insegnante che non reagisce di fronte alle minacce e alle provocazioni. Alla base delle minacce c’è sempre un rimprovero e un brutto voto: segno agghiacciante dei tempi dove la disciplina e il rispetto del prossimo appaiono sempre più come un optional e gli insegnanti perdono la loro autorevolezza dinnanzi a studenti che li ridicolizzano, spesso, al solo scopo di sfoggiare la propria spacconeria sul web. 

.