Dramma ad Artena, un uomo si impicca in giardino

01/05/2018   16:05

Doveva essere una visita come tante altre quella che un nipote affezionato fa di abitudine allo zio, invece lo scenario è stato del tutto inaspettato poichè lo zio giaceva ormai esanime. L'uomo che aveva 52 annii, al sopraggiungere del nipote, era impiccato ad un albero proprio nel giardino della villetta di Artena dove abitava da single. Il tragico ritrovamento risale alla giornata di sabato 28 aprile 2018. L'uomo non era sposato e sembrerebbe aver condotto una vita dal profilo molto discreto e connotata dalla riservatezza. Sulla drammatica vicenda che ha scosso tutta la città di Artena, ancora non si delineano con chiarezza le motivazioni che avrebbero indotto l'uomo a compiere un gesto così estremo. Buio dunque sulle ragioni che hanno spinto l'uomo a porre fine alla sua vita. Nel desolante lutto che attanaglia i familiari del defunto, cui tutta la comunità si stringe, ci si augura che le indagini attualmente in corso possano riuscire a fare chiarezza, nel più breve tempo possibile, sulle ragioni del suicidio.